social

Sagre, feste e prodotti tipici: settembre, 10 appuntamenti da non perdere a Torino e provincia

I posti dove cibo e divertimento sono protagonisti assicurati

immagine di repertorio

Settembre. Il mese in cui finiscono le vacanze, comincia la scuola, si torna alla quotidianità. Quando il ritorno alla routine è noioso, o addirittura nel peggiore dei casi traumatico, è doveroso concedersi qualche meritata consolazione.  In realtà per questo genere di tentazioni non servono particolari scuse. Per dirla alla Oscar Wilde, 'l'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi'. E nel campo culinario, per assaggiare prodotti nuovi o per gustare nuovamente prelibatezze già note, ogni occasione è buona. 

Resistere a questo tipo di inviti, poi, è particolarmente inutile. Settembre, infatti, per gli amanti della buona tavola, è il mese per eccellenza, con le sue numerosissime sagre, sparse per tutto il territorio torinese, pronte a soddisfare i palati dei suoi raffinati estimatori.

Scopriamo insieme le sagre e gli eventi enogastromici che si terranno a settembre a Torino e provincia:

1) 30 agosto- 8 settembre, Peperò: Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola 

La 70esima edizione della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola  2019, appuntamento irrinunciabile ogni anno,  propone 10 giorni di eventi gastronomici, culturali, artistici, sportivi ed esperienze creative e coinvolgenti per tutti i sensi e per tutte le fasce di età (tutti gli eventi sono gratuiti tranne le cene e le degustazioni del Salone Antichi Bastioni). Orari: da lunedì a sabato: 18.00 – 24.00; domenica  10.00 – 24.00.

2) 11- 16 settembre: 86esima Festa dell'Uva Erbaluce, Caluso

La festa dell’uva di Caluso nasce nel 1933. Si tratta di una manifestazione nata per valorizzare la festa della vendemmia. Si svolge sempre nella terza settimana del mese di settembre. Circa 30.000 persone, ogni anno, celebrano la festa dell'uva unendosi a feste, musica e divertimento.I cinque rioni e le quattro frazioni di Caluso si sfidano nella vincita del palio. La figura della festa dell’uva storica è la Ninfa Albaluce. 

3) 6-7-8 settembre Sagra Campagnola di Gerbole e Zucche di Volvera

 Per la 22esima edizione la ricetta resta sempre la stessa: cibo, musica e giochi. Divertimento assicurato. Allettante il menù che vuole soddisfare tutti i gusti. Tutti i giorni verranno servite penne alla campagnola, agnolotti al ragù/burro e salvia, costine alla griglia, grigliata mista, patatine fritte, acciughe in salsa verde, tomini fantasia, formaggi (toma e gorgonzola), dolci (crostate), vini sfusi, acqua e bibite.
In particolare, venerdì 6 settembre il menù prevede spaghetti alla pescatora (cozze, vongole, calamari e gamberetti) ed il fritto misto di pesce (totano, gamberetti ed alici). Sabato 7 settembre verrà servita la trippa alla parmigiana, mentre domenica 8 settembre il piatto forte sarà lo spezzatino campagnolo (carni miste, funghi e polenta). 

4) 8 settembre Giaveno città del Buon Pane

Per la 16esima edizione della manifestazione Giaveno Città del Buon Pane, i panificatori artigiani locali renderanno protagonista il pane, i grissini e tutta la bontà dei loro prodotti. Per l'occasione, mulini aperti, trebbiatura del grano in piazza, mercatino agroalimentare e delle creatività e molto altro.

5) 12/13/14/15 settembre Festa Greca - Rivoli / Piazza Giardini Falcone

Street food 'made in Grecia' dove poter gustare vere prelibatezze: dai gyros pita, ai souvlaky, ai bifteky, a tanto altro cibo greco da accompagnare con una selezione delle migliori birre artigianali elleniche. 

6) 15/09/2019 Sagra gusto di Meliga – Chiusa di San Michele

La manifestazione di Chiusa, giunta alla sua 13esima edizione, punta a valorizzare il prodotto tradizionale “Pan ëd melia” ed altri prodotti legati al gusto della meliga e all’artigianato. La festa comprenderà una mostra mercato dei prodotti tipici e dell’artigianato locali con bancarelle disposte per le vie del paese. La sagra è preceduta da altri eventi. Mercoledì 11/09: “Chiusa - Un Paese sotto la Sacra” serata dedicata alla riscoperta della storia del paese e del territorio con "la Chiusa di ieri e di oggi”. Si svolgerà anche la premiazione del concorso “Chiusa fiorita”. Giovedì 12/09: giornata dedicata agli sportivi, con la Meliga Run, manifestazione podistica non competitiva. Sabato 14/09: cena itinerante, accompagnata da storia in versi,per le vie del paese. Spettacolo finale: giochi di fuoco.

7) 19-22 settembre, Quassolo, Sagra del Porcino

In questa 3 giorni  enogastronomica la fa da padrone il fungo porcino, il fungo per eccellenza, ma non solo: sono infatti presenti molte bancarelle con prodotti agricoli a km 0.

8) 20-22 settembre Festa dei Nocciolini di Chivasso, Chivasso

L'ormai attesissima festa dei Nocciolini, ideati nel XIX secolo e oggi noti in tutto il mondo, è pronta ad animare Chivasso. La festa si sviluppa nel centro storico della città, proponendo eventi gastronomici, culturali e artistici per tutte le fasce di età. Nell’ambito dei festeggiamenti, l'ASCOM Confcommercio Torino e Provincia – Sezione di Chivasso assegnerà il riconoscimento "Nocciolino d'Oro".

9) 22 Settembre, Avigliana XIII Edizione Valdimiele

Specialità a base di miele, cibo sano, usi, modi a difesa della terra. Questi i principi cardine della sagra nata ormai 13 anni fa, che vuole dare spazio alle tante eccellenze alimentari presenti sul territorio provinciale e regionale.

10) 22/09/2019  Sagra della Patata e dei prodotti tipici Sauze d'Oulx

Venti edizioni, per un appuntamento ormai tradizionale, semplice ma intenso. Patate esposte nel mercato fin dal mattino, insieme alle altre specialità, per far entrare la fiera subito nel vivo. Dall'ora di pranzo le patate potranno essere degustate presso la Struttura coperta al parco Giochi Comunale a partire dalle 12.30. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagre, feste e prodotti tipici: settembre, 10 appuntamenti da non perdere a Torino e provincia

TorinoToday è in caricamento