Ronaldo (in pigiama) al tramonto a bordo del suo yacht: è boom di like

Il relax del portoghese

Ansa

Qualche ora di relax in pigiama a bordo del suo yacht, alle sue spalle un meraviglioso tramonto. Cristiano Ronaldo ha trascorso così la pausa dagli allenamenti concessa da Andrea Pirlo. E il suo 'what a beautiful' ha immediatamente trovato l'approvazione dei fan che l'hanno letteralmente inondandato di like.

Domenica prossima l'esordio in campionato nell'attesa sfida allo Juventus Stadium tra la Juventus e la Sampdoria.

La foto postata immediatamente virale, è diventata nel giro di poche ore una delle più apprezzate da parte dei fan del campione portoghese.
 

What a beautiful 🌅🙏

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento