rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
social

Protto, la sorpresa torinese di X-Factor canta Jazz (a me piace il)

Dopo la sua uscita di scena

La sua avventura a X-Factor era iniziata nel migliore dei modi. Protto, cantautore-pianista matematico torinese, con il brano "Fossi ricco", pubblicato nel settembre 2020, non aveva soltanto passato le auditions ma aveva anche ottenuto il pieno apprezzamento da parte dei giudici Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika.

Aveva ottenuto 4 sì che premiavano un brano in perfetto equilibrio tra ironia, arte, poesia e tecnica esecutiva.

PROTTO, low-2

Protto ha dimostrato di essere capace, brano dopo brano, di saper spaziare tra i generi passando dal gospel, al grunge, dal vaudeville all'RnB, indossando maschere sempre diverse.

Doti che si erano già viste nei due EP che ha all'attivo “Di cattivo busto” (2018) e “Dal vangelo secondo round” (2020). Protto è un artista presente sulla scena indipendente torinese dal 2016, che si può definire cantautore-pianista matematico torinese.

Protto_Jazz-2

Dopo aver diviso la sua vita tra l'essere un tastierista d'ufficio, impiegato tra i musicisti e musicista tra gli impiegati, oscillando nella sua musica tra fantasia e raziocinio e musica e matematica, Protto ha lasciato il posto fisso ignorando che da lì a poco incombeva l'arrivo di una pandemia.

Dopo l'avventura a X Factor ha regitrato “JAZZ (a me piace il)” presso il Transeuropa Studio di Torino con la collaborazione di Fabrizio “Cit” Chiapello (Baustelle, Subsonica) per la nuova etichetta discografica indipendente MoovOn. Qui trovate il video della sua performance.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protto, la sorpresa torinese di X-Factor canta Jazz (a me piace il)

TorinoToday è in caricamento