rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
social

La pizza piccante più buona del mondo si mangia in Piemonte

Piero Conidi, della Pizzeria del Corso di Alba, si è classificato al primo posto nella Coppa Italia per Regioni nel campionato mondiale di pizza piccante che si è svolta a Scalea

Il Piemonte fa festa nella 20esima edizione del campionato mondiale di pizza piccante che si è svolta a Scalea, in provincia di Cosenza. L'evento, organizzato da Francesco Matellicani, il presidente del movimento pizzaioli italiani, nei giorni scorsi ha visto la partecipazione di tantissimi pizzaioli provenienti da diverse regioni italiane e anche dall'estero.

Le cinque giurie di esperti hanno valutato le pizze dei concorrenti che hanno utilizzato ingredienti di alta qualità, a km0, contraddistinte dal peperoncino piccante, un vero e proprio simbolo della Calabria e di tutto il Meridione.

Per il Piemonte è arrivato un ambito successo in questa 20esima edizione di un grande evento che è stato molto sentito anche per la sua grande partecipazione con centinaia di pizzaioli che sono giunti da tutto il continente e che ha dato il segno della ripartenza, adottando le misure anti covid e risolvendo i tanti problemi previsti.

Nella categoria Coppa Italia per Regioni Piero Conidi, della Pizzeria del Corso di Alba, si è classificato al primo posto nella Coppa Italia per Regioni e primo come Pizza team.

Per lui sono arrivate anche le congratulazioni da parte del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizza piccante più buona del mondo si mangia in Piemonte

TorinoToday è in caricamento