menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricette piemontesi: come preparare i peperoni e riso alla vercellese

Caldi, tiepidi o a temperatura ambiente, buoni in tutte le stagioni 

I peperoni alla vercellese sono un piatto che fondamentalmente unisce due prodotti tipici del Piemonte: i peperoni di Carmagnola e il riso di Vercelli. Facile e veloce nella preparazione, ma soprattutto gustoso ed invitante, risulta particolarmente versatile.

Infatti è un ottimo antipasto oppure un piatto unico, buono anche tiepido o a temperatura ambiente, specie in estate. Esprime però tutto il suo fascino servito ben caldo, appena estratto dal forno.  

Dosi: per 4 persone 

Tempo di preparazione: 20 minuti 

Tempo di cottura: 50 minuti circa

Ingredienti:

  • 2 peperoni gialli e rossi 
  • 120 gr. di riso
  • 2 filetti di acciughe sott’olio        
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva     
  • sale
  • pepe nero

Preparazione

  • Lavate e asciugate i peperoni, tagliateli a metà e eliminate i semi e i filamenti interni;
  • in una pentola con abbondante acqua salate lessate il riso fino ad una cottura al dente;
  • tritate il prezzemolo, l’aglio e i filetti di acciughe;
  • in una padella fate soffriggere per qualche minuto il trito nell’olio;
  • unite il riso, salate, pepate e mescolate;
  • riempite i peperoni con il composto;
  • sistemate i peperoni in una teglia e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti circa. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento