social

Peperoni in salsa di acciughe, un golosissimo antipasto piemontese 

Difficile fermarsi dopo la prima porzione

I peperoni in salsa d'acciughe sono un tipico antipasto della tradizione piemontese che con l’arrivo dei primi freddi torna ad allettare i palati di chiunque l’abbia assaggiato.  Abbastanza semplice e abbastanza veloce da preparare, è un piatto che non si scorda, un antipasto, se ci si riesce a fermare alla prima porzione.

Dosi: per 4 persone 

Tempo di preparazione: 60 minuti 

Tempo di cottura: 30 minuti 

Ingredienti:

  • 4 peperoni gialli e rossi 
  • 150 gr. di acciughe sott’olio        
  • 4 spicchi d’aglio
  • 100 gr. di olio extravergine d’oliva     
  • latte
  • 50 gr. di burro
  • 50 ml. di panna da cucina 

Preparazione:

  • Lavate e asciugate i peperoni.
  • Cuoceteli in forno a 180° per 30 minuti.
  • Deponeteli in un sacchetto da pane e lasciateli raffreddare (si peleranno più facilmente).
  • Quando si sono raffreddati, pelateli, eliminate picciolo, semi e filamenti bianchi interni.
  • Tagliateli in grandi fette e disponeteli in una pirofila.
  • Sbucciate gli spicchi d’aglio, tagliateli a metà e scartate il germoglio verde centrale. 
  • Fate cuocere per 15 minuti in un pentolino l’aglio in poco latte. 
  • Trasferite l’aglio in una terrina, aggiungete le acciughe, l’olio e il burro. Lasciate in cottura per 20 minuti a fuoco lento mescolando per ottenere un composto morbido. 
  • Versate nella pirofila con i peperoni la salsa di acciughe, aggiungete la panna, scaldate in forno e servite caldo.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peperoni in salsa di acciughe, un golosissimo antipasto piemontese 

TorinoToday è in caricamento