Venerdì, 22 Ottobre 2021
social

Le patate sfogliate con tomino alla piemontese: un piatto prelibato, molto invitante

Veloce da preparare e ottimo come antipasto, contorno, secondo o piatto unico: dipende dalle quantità.

Le patate sfogliate con tomino alla piemontese in origine erano un piatto tipico delle montagne che utilizzava quel poco che c’era. Ma questa ricetta che abbina due semplici ingredienti, le patate e i tomini, vi permette, in poco tempo, di preparare un piatto prelibato, molto invitante. Può essere servito come un antipasto particolare o un contorno gustoso, come un buon secondo o un generoso piatto unico, dipende dalle quantità. In ogni caso risulta sempre molto apprezzabile.

  • Tempo di preparazione: 30 minuti circa;
  • Tempo di cottura: 22 minuti circa.

Ingredienti:

  • 500 gr. di patate;
  • 200 gr. di tomino;
  • 50 gr. di burro;
  • 2 cipolle;
  • sale;
  • pepe;
  • noce moscata.

Preparazione:

  • pelate le patate, tagliatele a fette e cuocetele in acqua bollente per 10 minuti circa;
  • tagliate le cipolle ad anelli;
  • in una ampia padella fate sciogliere il burro, aggiungete le cipolle e fatele soffriggere;
  • aggiungete le patate e lasciatele in cottura per altri 10 minuti circa, rivoltandole di tanto in tanto fino ad ottenere una leggera doratura;
  • tagliate il tomino in piccoli pezzetti;
  • versate il tomino, il sale, il pepe e la noce moscata nella padella con le patate e mescolate delicatamente;
  • coprite con un coperchio.

Non appena il tomino si sarà fuso, servite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le patate sfogliate con tomino alla piemontese: un piatto prelibato, molto invitante

TorinoToday è in caricamento