TV

Dalia, il talento torinese della figlia dello chef stellato conquista i giudici di Masterchef

È la seconda concorrente torinese tra i 20 aspiranti chef in gara

Due concorrenti su 20, entrambi con tutte le carte in regola per fare un lungo cammino nell’11esima stagione di Masterchef. Christian ha commosso e convinto i giudici (qui trovate l’articolo completo).

Dalia Rivolta, 30 anni da Torino, li ha conquistati subito. Nella prima selezione, dove aveva ottenuto 3 sì da Barbieri, Locatelli e Cannavacciuolo, aveva raccontato come il suo amore per la cucina fosse cresciuto a dismisura durante i suoi viaggi. Lì aveva capito come cucinare fosse una vera e propria fonte di benessere.

Aveva mostrato subito le capacità che ha ereditato dal papà insieme alla passione per la cucina. "Mi sono resa conto con le mie esperienze e con i miei viaggi, che la cucina è un qualcosa di irrinunciabile. Quando sono in cucina ho una sensazione di benessere forte", aveva detto nel presentarsi di fronte ai giudici.

Dalia aveva poi raccontato che suo padre è stato uno dei primi chef stellati d'Italia. "Io l'ho conosciuto poco purtroppo, perchè è mancato che io ero piccola. Aveva un ristorante che non c'è più da moltissimo tempo, il Bontan di San Mauro. Mia mamma era il maitre, mio padre era lo chef e io ero la mascotte. Dopo il funerale di mio padre mi sono buttata in Canada a 17 anni, dove si mangia malissimo. Sono tornata qui, mi sono laureata in Scienze motorie sportive, poi ho cominciato a fare delle stagioni in Costa Azzurra, sono diventata un manager di ristorazione rapida”.

Ora vuole dimostrare le sue capacità tra i fornelli della cucina più famosa d’Italia. Nella seconda puntata con il suo piatto "Cinque maggio"  ha guadagnato tre sì dai giudici che l'hanno lodato per la sua perfezione.

I due concorrenti torinesi, Christian e Dalia, cercheranno di fare più strada possibile nel programma sognando la finale di marzo dove saranno in palio 100 mila euro, la pubblicazione di un libro di ricette e un corso all'Alma di Colorno, una delle scuole di cucina più importanti del mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalia, il talento torinese della figlia dello chef stellato conquista i giudici di Masterchef
TorinoToday è in caricamento