rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
TV

Dalia, il talento torinese della figlia dello chef stellato conquista i giudici di Masterchef

È la seconda concorrente torinese tra i 20 aspiranti chef in gara

Due concorrenti su 20, entrambi con tutte le carte in regola per fare un lungo cammino nell’11esima stagione di Masterchef. Christian ha commosso e convinto i giudici (qui trovate l’articolo completo).

Dalia Rivolta, 30 anni da Torino, li ha conquistati subito. Nella prima selezione, dove aveva ottenuto 3 sì da Barbieri, Locatelli e Cannavacciuolo, aveva raccontato come il suo amore per la cucina fosse cresciuto a dismisura durante i suoi viaggi. Lì aveva capito come cucinare fosse una vera e propria fonte di benessere.

Aveva mostrato subito le capacità che ha ereditato dal papà insieme alla passione per la cucina. "Mi sono resa conto con le mie esperienze e con i miei viaggi, che la cucina è un qualcosa di irrinunciabile. Quando sono in cucina ho una sensazione di benessere forte", aveva detto nel presentarsi di fronte ai giudici.

Dalia aveva poi raccontato che suo padre è stato uno dei primi chef stellati d'Italia. "Io l'ho conosciuto poco purtroppo, perchè è mancato che io ero piccola. Aveva un ristorante che non c'è più da moltissimo tempo, il Bontan di San Mauro. Mia mamma era il maitre, mio padre era lo chef e io ero la mascotte. Dopo il funerale di mio padre mi sono buttata in Canada a 17 anni, dove si mangia malissimo. Sono tornata qui, mi sono laureata in Scienze motorie sportive, poi ho cominciato a fare delle stagioni in Costa Azzurra, sono diventata un manager di ristorazione rapida”.

Ora vuole dimostrare le sue capacità tra i fornelli della cucina più famosa d’Italia. Nella seconda puntata con il suo piatto "Cinque maggio"  ha guadagnato tre sì dai giudici che l'hanno lodato per la sua perfezione.

I due concorrenti torinesi, Christian e Dalia, cercheranno di fare più strada possibile nel programma sognando la finale di marzo dove saranno in palio 100 mila euro, la pubblicazione di un libro di ricette e un corso all'Alma di Colorno, una delle scuole di cucina più importanti del mondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalia, il talento torinese della figlia dello chef stellato conquista i giudici di Masterchef

TorinoToday è in caricamento