La mappa del cibo a domicilio: ecco quali sono le abitudini dei torinesi

Le ha svelate Just Eat

Quando è che i torinesi ricorrono maggiormente ai piaceri della consegna a domicilio? Lo fanno nelle giornate intense, quando raggiungono un successo, ma anche quando sono di cattivo umore, quando trascorrono momenti di socialità (anche in videochiamata) e quando hanno voglia di sperimentare qualcosa di nuovo.

Sono queste le 5 top occasioni di consumo che ha svelato la quarta edizione dell'osservatorio nazionale Just Eat sul mercato del digital food delivery in Italia e gli impatti del lockdown, che ha portato nel mese di novembre ad attivare un’iniziativa ad hoc a supporto dei ristoratori.

Come è cambiata la ristorazione torinese 

La ristorazione torinese è diventata sempre più digitale con una crescita del +43% di ristoranti sull’app anno su anno: Torino è la quarta città per numero di ordini in Italia, dopo Roma, Bologna e Milano.

In linea con quanto registrato a livello nazionale, il poké si dimostra la cucina più in crescita negli ordini a domicilio in città con un +100%, il gelato diventa il secondo trend del 2020 (+75%), seguito dai panini (+36%). La cucina preferita dopo la pizza è l’hamburger, seguita dal giapponese al secondo posto e dal cinese al terzo.

Il giorno in cui si ordina di più a Torino è il sabato: a fare le ordinazioni sono soprattutto i giovani tra i 25 e i 34 anni i maggiori utilizzatori di food delivery, seguiti dalla fascia 35-44 anni.

Gli uomini tendono a ordinare più delle donne con 54% vs 46%, mentre se si guarda alle professioni sono gli impiegati ad affidarsi di più al food delivery con il 42%, seguiti dagli studenti (24%), dai liberi professionisti (7%) e dagli operai (5%). Il liberi professionisti sono anche i più alto spendenti.

In linea con quanto registrato a livello nazionale, l’abitudine di ordinare cibo a domicilio a Torino si fa sentire soprattutto di sabato, per passare una serata in famiglia o con amici, valorizzando il tempo passato in compagnia grazie alla grande varietà di specialità culinarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento