Mercoledì, 28 Luglio 2021
social

Guida Michelin: Coronavirus, il barometro segnala i ristoranti stellati che hanno riaperto

Uno strumento molto utile

immagine di repertorio

La Guida MICHELIN ha sviluppato un barometro per seguire a livello internazionale la riapertura dei ristoranti stellati Michelin.
Ogni settimana, il barometro registrerà il numero di ristoranti stellati Michelin aperti nelle 32 destinazioni in cui è presente la Guida.

Lo strumento è concepito per fornire, in tempo reale, una panoramica globale dell’evoluzione delle riaperture in tutto il mondo.

Il barometro sarà quindi molto utile ai torinesi, che vantano ristoranti di prima grandezza in città e in Regione e non vedono l’ora di poter tornare a viaggiare senza limitazioni per scoprirne di nuovi.

“Creando questo barometro, vogliamo prendere il polso della gastronomia globale al fine di informare e sensibilizzare il nostro ecosistema. Nel mondo, dopo l'emergenza Coronavirus, solo il 21% dei 3.000 ristoranti stellati sono attualmente aperti. Speriamo che queste informazioni possano portare alla luce un settore che si irradia economicamente ben oltre le porte dei ristoranti ", commenta Gwendal Poullennec, direttore internazionale delle guide MICHELIN

Al momento, a Torino e in Piemonte, sono aperti i seguenti ristoranti stellati:

  • Canale - All'Enoteca
  • Cervere - Antica Corona Reale
  • Domodossola - Atelier
  • San Maurizio Canavese - La Credenza
  • Torino - Condividere
  • Torino - Cannavacciuolo Bistrot
  • Torino - Vintage 1997
  • Vercelli - Cinzia da Christian e Manuel

Per quanto riguarda l’Italia, è disponibile a questo link l’elenco dei ristoranti stellati aperti con aggiornamento settimanale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida Michelin: Coronavirus, il barometro segnala i ristoranti stellati che hanno riaperto

TorinoToday è in caricamento