social San Salvario / Viale Mattioli, 39

Al Valentino rinasce la 'Piazzola Ascari': la dedica al campione del Gran Premio di Torino

Per ricordare una grande impresa

Il 6 dicembre 1955 Alberto Ascari conquistò la vittoria nella VII edizione del Gran Premio del Valentino di Torino al volante della Lancia D50 di Formula 1. Oggi, mercoledì 26 maggio, proprio di fronte al Castello del Valentino, nello stesso punto in cui era scattato Ascari, è stata ripristinata la piazzola di partenza, realizzata in marmo bianco. Sarà un modo per far sì che tutti ricordino l’impresa compiuta dal grande campione della Lancia e della Ferrari, l’ultimo pilota italiano Campione del Mondo di Formula 1 che vinse il Mondiale nel 1952 e 1953.

Alberto_Ascari_Piazzola-2

É stata l’Associazione Artes a realizzare il progetto che ha portato alla rinascita della ‘Piazzola Ascari’. 

18 case a Torino che non esistono più

‘La Piazzola Ascari’: il ricordo di una grande impresa

Anche ASI (Automotoclub Storico Italiano) ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione avvenuta questa mattina (mercoledì 26 maggio) di fronte al Castello del Valentino. Il presidente Alberto Scuro ha sottolineato l’importanza di mantenere viva la memoria di momenti importanti per la storia dell’automobilismo e della città: “La rinata ‘Piazzola Ascari’ è a tutti gli effetti un bene culturale, così come lo sono i veicoli storici, perché frutto di un atto creativo ed opera dell’ingegno, per il suo peso nella storia dell’uomo, perché ha influenzato le arti figurative e per il suo protagonismo nello sport. Beni culturali – ha concluso il presidente Scuro - che abbiamo il dovere di tramandare ai posteri, preservandoli, conservandoli e restaurandoli.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Valentino rinasce la 'Piazzola Ascari': la dedica al campione del Gran Premio di Torino

TorinoToday è in caricamento