social

La Appendino in fondo alla classifica dei Sindaci più popolari d'Italia, Cirio risale tra i Presidenti di Regione

L'analisi Governance Poll 2021

Arrivano conferme negative per Chiara Appendino da parte del Governance Poll 2021. Si tratta di un’indagine che misura il livello di gradimento dei presidenti delle 18 Regioni a elezione diretta e dei sindaci di 105 città capoluogo di provincia realizzata per il Sole 24 Ore del Lunedì da Noto Sondaggi.

Questa analisi mette sotto la lente d'ingrandimento i trend degli amministratori locali 16 mesi dopo lo scoppio della pandemia, in una fase che oggi non è più dominata dai contagi e dalla crisi economica, ma dalle prospettive di ripresa di tutte le attività grazie al crescendo della campagna di vaccinazione. 

La Sindaca di Torino è 94esima, in coabitazione con Virginia Raggi, con il 43 per cento di gradimento. Tra gli amministratori delle città che si salva con una sufficienza risicata ci sono Dario Nardella (Firenze 57 per cento) e Virginio Merola (Bologna, 54,6 per cento), bocciati invece Beppe Sala (Milano) che per la prima è volta sotto al 50 per cento occupando l'81mo posto (-2,7 per cento). 

Il Sindaco di Bari Antonio Decaro è il primo cittadino che raccoglie più consensi, seguito da Luigi Brugnaro (Venezia) al 62% dei consensi davanti a Giorgio Gori (Bergamo) ex aequo con Marco Fioravanti (Ascoli Piceno) al 61%. 

Migliora invece il suo gradimento Alberto Cirio. Il Presidente di Regione guadagna una posizione rispetto alla graduatoria del 2020 e con il 52,5% dei consensi è 6°.In testa alla classica c'è il governatore del Veneto Luca Zaia, con il 74% dei consensi, seguito dal presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, con il 60% dei consensi. Massimiliano Fedriga e Vincenzo De Luca sono entrambi terzi con il 59% dei consensi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Appendino in fondo alla classifica dei Sindaci più popolari d'Italia, Cirio risale tra i Presidenti di Regione

TorinoToday è in caricamento