social Piazza Principe Amedeo, 7

Giro d'Italia: 1 località torinese e 1 piemontese premiate tra i Comuni più attivi nella raccolta differenziata

Nelle tappe di partenza e di arrivo

Egan Bernal, giusto qualche mese fa, ha conquistato il successo al Giro d'Italia. La corsa rosa, in quest'ultima edizione, è partita da Torino, con il cronoprologo che si è concluso al Valentino e ha ospitato la partenza della seconda frazione, dalla Palazzina di Caccia di Stupinigi (Nichelino).

Egan Bernal vince il Giro: è festa anche in una zona di Torino 

Proprio oggi, mercoledì 7 luglio, sono state premiate le località di tappa del Giro d'Italia Ride Green Banca Mediolanum 2021. Il Giro d'Italia già da qualche anno premia i Comuni più attivi nel percorso, quelli che durante l'evento si sono distinti nel promuovere la salvaguardia del proprio territorio, attraverso la raccolta differenziata.

Durante le 21 tappe, per la corretta gestione dei flussi, è fondamentale lo sforzo fatto dai Comuni delle singole frazioni del Giro d’Italia che fanno da tramite tra le società e i consorzi locali per arruolare volontari su tutto il territorio nazionale nelle eco-isole.

Anche nel 2021 Ride Green Banca Mediolanum si conferma vincente con oltre 46.000 chilogrammi di rifiuti raccolti durante la Corsa Rosa di cui l’85% differenziati e avviati al riciclo. Torino e il Piemonte possono essere orgogliosi perchè hanno ben due Comuni premiati su 3 tappe piemontesi. Stupinigi è terza, alle spalle di Siena e Modena, con il 90.60 % di rifiuto indifferenziato, nella classifica relativa alle tappe di partenza. Novara è terza con il 90,60% di rifiuto indifferenziato, alle spalle di Sestola e di Montalcino, per la classifica relativa alle tappe di arrivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia: 1 località torinese e 1 piemontese premiate tra i Comuni più attivi nella raccolta differenziata

TorinoToday è in caricamento