menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Filetti di persico alla verbanese e riso: un piatto davvero unico

Super gustoso

I filetti di persico alla verbanese sono una vera bontà. La ricetta tradizionale prevede il persico Reale, italiano, pescato nei nostri laghi. Tutta un’altra cosa come gusto e come valori nutrizionali. In commercio a Torino, probabilmente, troverete il pesce persico Africano (Persico del Nilo), uno dei più venduti per la sua carne magra e per il prezzo contenuto. Vi proponiamo una ricetta veloce che vi permetterà di apprezzarlo in tutta la sua bontà come secondo. Servito assieme al riso, invece, si presenta come un piatto unico: leggero e gustoso. 

Persico alla verbanese con riso: la ricetta

Dosi: per 4 persone 

Tempo di preparazione: 20 minuti 

Tempo di cottura: 20 minuti 

Ingredienti per il risotto:

  • 300 gr. di riso
  • 50 gr, di burro
  • ½ cipolla
  • 1 lit. di brodo
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato

Ingredienti per il pesce:

  • 1 filetto di persico  
  • farina 
  • olio extravergine d’oliva 
  • 50 gr. di burro
  •  un po' di salvia
  •  sale

Preparazione del risotto:

  • Preparate un litro di brodo anche di dado
  • in un tegame imbiondite la cipolla con 25 gr. di burro
  • unite il riso e fatelo tostare
  • versate il brodo un po' alla volta, mescolando
  • aggiungete una cottura al dente, non troppo asciutta
  • aggiungete 25 gr. di burro, il parmigiano, mescolate e servite.

Preparazione del filetto di persico:

  • lavate e asciugate il filetto
  • infarinatelo e friggetelo nell'olio già caldo, da entrambi i lati e salate
  • disponete il filetto su una carta per eliminare l’olio in eccesso 
  • spostatelo sul piatto di portata
  • scaldate il burro con la salvia 
  • versatelo sul pesce e servite.
     
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento