menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Festa dei nonni: origine e curiosità

Il 2 ottobre si celebra in Italia il rapporto speciale tra nonni e nipoti

Celebrare l'importanza della relazione delle giovani generazioni con i loro nonni. E' con questo obiettivo che nacque la festa dei nonni, nel 1978, negli Stati Uniti, su iniziativa di Marian McQuade. Fu proprio una casalinga della Virginia Occidentale, madre di quindici figli e nonna di ben 40 nipoti a proporre questa iniziativa, durante la presidenza di Jimmy Carter.

Negli States, la festa nazionale dei nonni, il 'National Grandparents Day' si celebra ogni anno, la prima domenica di settembre, dopo il Labor Day. Nel Regno Unito venne introdotta nel 1990 e dal 2008, viene celebrata la prima domenica di ottobre. In Canada, la data scelta per la festa dei nonni è  il 25 ottobre. 

I francesi, invece, hanno festeggiamenti doppi. La prima domenica di ottobre, dal 2008, è dedicata alla celebrazione della festa del nonno. Mentre è più lontana l'origine della festa della nonna, che ricorre ogni anno nella prima domenica di marzo, dal 1987.

La festa dei nonni: i festeggiamenti in Italia e a Torino

La festa dei nonni, in Italia, è una ricorrenza civile, istituita per il 2 di ottobre di ogni anno, dalla legge n. 159 del 31 luglio 2005, quale momento per celebrare "l'importanza del ruolo svolto dai nonni all'interno delle famiglie e della società in generale". Dieci nonni vengono premiati ogni anno dal Presidente della Repubblica con il 'Premio nazionale del nonno e della nonna d'Italia'.

Come ogni, anno, non sono mancate anche nella Regione Piemonte, nella provincia di Torino, nelle piazze e nelle scuole, le celebrazioni per il ruolo dei nonni, veri e propri angeli custodi per i loro nipoti. Il 2 ottobre, infatti, nel culto cattolico è dedicato proprio al ricordo liturgico degli angeli custodi. I nonni, per la loro festa, hanno anche un fiore ufficiale. Si chiama 'nontiscordardimè' ed in Italia è presente in tutte le regioni con un numero variabile di specie.

Quando si ricordano i nonni si pensa al tempo ed ai momenti felici vissuti insieme. Spesso sono piccoli pensieri, dedicati a persone uniche e speciali. Sorrisi, abbracci, consigli, attenzioni e complicità: faranno sempre parte del rapporto tra nonne/i e nipoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento