Venerdì, 25 Giugno 2021
social Centro / Via Po, 17

La ‘Divina Commedia’ su un foglio di 97 metri: il ‘Rotolo di Dante’ di Enrico Mazzone sarà esposto in prima assoluta a Torino

Dal 2 novembre al 12 gennaio 2022

foto: Eros Rossellini

Enrico Mazzone ce l’ha fatta. L’artista moncalierese, 37 anni, dopo aver completato la sua personale re-interpretazione de ‘La Divina Commedia’, la esporrà a Torino, la sua città. ‘Il Rotolo di Dante’, dal 2 novembre 2021 al 12 gennaio 2022, potrà essere ammirato gratuitamente dai visitatori nel Rettorato dell'Università degli Studi di Torino, in via Po 17. 

L’inizio di novembre è stato scelto perché nello stesso periodo ci sarà anche Artissima e Torino godrà del grande ritorno mediatico e non solo delle ATP Final di Tennis. La sala Graaf, la biblioteca del rettorato, verrà allestita con una suggestiva scenografia alla Dan Brawn. I visitatori, grazie al contributo degli sponsor, potranno visitare la mostra gratuitamente.

WhatsApp Image 2021-04-15 at 12.40.46 (1)-3

Si tratta del coronamento di una vera e propria impresa, visto che Mazzone ha dipinto la sua visione del capolavoro per eccellenza della letteratura italiana su di un foglio gigantesco, 97 metri di lunghezza per 4 di altezza. Un enorme rotolo che ha trovato in Finlandia, dove era andato quando iniziò a girare per l’Europa per trovare lavoro. 

Il paesaggio nordico è grande protagonista in alcune suggestioni della sua opera: nell’inferno c’è proprio quel mare basso di Rauma che gli ricorda una palude, mentre Lucifero è incastrato tra i ghiacci finlandesi. La matita di Mazzone, giusto per fare alcuni esempi, ha reinterpretato il rapporto tra fede e speranza in San Giacomo, le ragioni dell’odio del Conte Ugolino, l’incontro con Ulisse e Diomede e tanti altri protagonisti delle terzine dantesche.

M.A.28-2

Enrico Mazzone, l'artista bloccato in Finlandia con l'opera dantesca

La Divina Commedia in 97 metri: l’esposizione a Torino

Mazzone ha utilizzando la tecnica del puntinismo, incidendo bianco su nero, con pazienza certosina, lavorando anche 10-11 ore al giorno.  Per rimanere sdraiato in posizione sul foglio di lavoro ha accusato anche molta fatica fisica, ma non si è mai fermato. I primi riscontri positivi li ha avuti proprio in Finlandia dove qualcuno ha definito la sua opera ‘La Cappella Sistina di Rauma’.

Il legame con Rauma è molto forte visto che è lì che ha esposto in più di 70 mostre e collaborato con biblioteche e licei. Tra queste ci sono anche la Società Dante Alighieri e l'Istituto Italiano di Cultura di Helsinki. Rientrato in Italia, a Torino, per stare vicino ai suoi genitori durante il periodo di emergenza Coronavirus, Mazzone ha dovuto anche affrontare le difficoltà relative al trasporto in modo che la sua grande opera arrivasse intatta in Italia. Alla fine, proprio come Dante, ha trovato in Ravenna la città ideale per portare a termine la sua opera. Proprio qui l'opera è stata anche completamente digitalizzata dal gruppo Ch360.

M.A.11-2

La prima esposizione avverrà nella sua città Natale, a Torino. Nell’anno del 700esimo anniversario della morte di Dante c’è grande fiducia e aspettativa nel riuscire a ottenere l’apprezzamento da parte del pubblico. Hanno creduto nel progetto sponsor importanti come: Patrimonio Banca Sella e Molino Spadoni da Ravenna. La società' Dante Alighieri di Torino seguirà la parte legata al cerimoniale.

Durante il periodo espositivo saranno invitati ospiti illustri come Luca Beatrice, Sergio Bonelli e Vittorio Sgarbi, tra i primi a credere nelle potenzialità di Mazzone e di questo progetto. Il pubblico potrà ammirare ‘Rubedo’, questo il titolo dell’opera, sia dal piano base che dall’alto per quella che vuole un po’ essere un’Ostensione della Sindone laica in un allestimento che punta a far cogliere ai visitatori le varie suggestioni e i numerosi riferimenti presenti.

Quella torinese ambisce a essere una vera e propria anteprima mondiale. “Rubedo”, il rotolo di Dante, la fatica di Enrico Mazzone  è pronta a viaggiare in giro per il mondo contribuendo a diffondere la bellezza eterna della Commedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ‘Divina Commedia’ su un foglio di 97 metri: il ‘Rotolo di Dante’ di Enrico Mazzone sarà esposto in prima assoluta a Torino

TorinoToday è in caricamento