social Nizza Millefonti / Via Giacomo Mattè Trucco, 70

Il dizionarione XXL sta per tornare a Torino: quando vederlo e dove ci si può scattare una foto

Al Salone del Libro dal 14 al 18 ottobre

L’enorme dizionario in formato XXL è nuovamente pronto per farsi ammirare dai torinesi.

Il ‘dizionarione’, nato dall’iniziativa della Zanichelli per promuovere il proprio dizionario di italiano, lo Zingarelli, è un vero e proprio monumento alla parola che, anche per la sua mole, è immediatamente capace di catturare l'attenzione dei passanti.

Davanti a lui le persone si fermano incuriosite per approfondire un significato e andare poi a condividerlo con famigliari, amici e conoscenti.

Tutti pazzi per il "dizionarione": i torinesi affascinati dalle parole

Zanichelli, il dizionarione XXL a Torino al Salone del Libro

Un vocabolario, infatti, è uno strumento vivo che si evolve nel tempo insieme alla lingua e all'uso che ne facciamo. Per questo accanto alle definizioni storiche vengono costantemente introdotti nuovi significati.

L’uso che facciamo delle parole contiene una grande potenza.  L'evoluzione e il cambiamento, come ben sintetizzato dalla campagna di comunicazione a cura di LiveXtension con l'hashtag  #cambialalingua sono responsabilità di ognuno di noi. Per questo Zanichelli ha deciso di portare la storia delle parole in tour.

  “La campagna - dichiara Gianluca Orazi, Direttore Marketing e Comunicazione di Zanichelli - vuole essere un richiamo alla responsabilità individuale e collettiva nella scelta dei vocaboli e dei significati con cui usarli, mostrando che il cambiamento dipende da ciascuno di noi.”

Lo Zingarelli dopo le prime due tappe a Milano e Padova, prima di proseguire il suo viaggio a Forlì, Roma e Lecce, sarà a Torino al Salone del Libro, che quest'anno tornerà in presenza dal 14 al 18 ottobre.

Verrà allestito uno stand e, accanto al maxi-dizionario, ci si potrà scattare una fotografia istantanea e ricevere il proprio punto di vista sull'evoluzione delle parole e sul loro significato con l’hashtag #cambialalingua.

Il dizionarione, in formato XXl, ha al suo interno un monitor touch screen che permetterà di intraprendere un viaggio virtuale, di esplorare la storia delle parole e di sfogliare le diverse edizioni del vocabolario dal secolo scorso a oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dizionarione XXL sta per tornare a Torino: quando vederlo e dove ci si può scattare una foto

TorinoToday è in caricamento