Giovedì, 21 Ottobre 2021
social San Salvario / Via Belfiore, 23

L’offerta per gli studenti riqualifica Torino: due nuove residenze universitarie a San Salvario e in zona Vanchiglia

Il brand Cx sbarca a Torino con il Cx Belfiore e il Cx Regina

Due nuove residenze universitarie sono state inaugurate oggi a Torino. Le strutture, il Cx Torino Belfiore a San Salvario e il Cx Torino Regina in zona Vanchiglia, sono nate su iniziativa di CampusX, una delle più importanti società italiane nel settore dello Student Housing.  Il Cx Torino Belfiore e il il Cx Torino Regina hanno un totale di 450 camere e di 600 posti letto.

L’offerta, grazie alla formula mista, è rivolta sia agli studenti che ai viaggiatori che possono prenotare la propria camera di hotel. CampusX, grazie a questi importanti investimenti, rafforza la sua presenza sul territorio nazionale e ora nel suo portafoglio può contare su più di 3.500 camere e 4.500 posti letto. Oltre agli studenti, saranno accolti giovani professionisti e viaggiatori sia italiani che internazionali. Le strutture, infatti, hanno al loro interno anche stanze destinate a soggiorni di breve durata.

Il taglio del nastro, nella prima struttura, il Cx Belfiore, è avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 22 settembre, mentre il Cx Vanchiglia verrà ufficialmente aperto al pubblico nel tardo pomeriggio di oggi. All'inaugurazione, insieme al Presidente di REAM SGR, prof. Giovanni Quaglia, a Ernesto Albanese e Samuele Annibali, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato di CampusX, ha partecipato anche la sindaca Chiara Appendino che ha voluto sottolineare quanto, iniziative come questa, siano importanti nel processo di trasformazione degli spazi in luoghi e come questi modelli siano innovativi anche dal punto di vista sociale, soprattutto quando riescono ad aiutare chi è più in difficoltà.

Il presidente di Campus X, Ernesto Albanese, ha dichiarato che 10 studentesse afgane, in fuga dalla violenza talebana, verranno ospitate a Torino e in altre città dove ci sono le sedi Campus X e potranno proseguire gratuitamente gli studi.

I 110 mila studenti che annualmente frequentano gli atenei torinesi, ora che finalmente stanno riprendendo le lezioni in presenza, rappresentano una boccata di ossigeno e infondono un po' di ottimismo in questo difficile periodo.

Il Brand ‘Cx Place’ sbarca a Torino

Cx Place, il brand che oggi è sbarcato ufficialmente sotto ‘Il cielo su Torino’, era già presente a Roma, a Firenze, a Bari e a Chieti. Sono decisamente incoraggianti i primi riscontri sulle prenotazioni. Il 60% delle 300 stanze del CX Torino Belfiore sono già state vendute per il prossimo anno segno che il design moderno e funzionale, l’attenzione ai servizi e alla sostenibilità stanno conquistando una clientela esigente e attenta come quella degli studenti.

Un target che non è affatto semplice da conquistare come sembra, perché cerca luoghi da vivere che siano capaci di conciliare le proprie esigenze a livello di vita universitaria e sociale e sono sempre più attenti alle tematiche ambientali e alle sfide del presente.

“L’inaugurazione dei due CX Place di Torino - ha dichiarato Ernesto  Albanese - rappresenta una tappa fondamentale per lo sviluppo della  nostra Società, che conferma l’obiettivo di aprire entro il 2025 10 mila  camere in Italia. Siamo convinti che la disponibilità di residenze universitarie moderne e funzionali come i nostri nuovi CX Place rappresentino un fattore essenziale per potenziale ulteriormente l’attrattiva degli atenei torinesi, che già occupano posizioni di rilievo nel panorama internazionale.”

Cx Torino: il Cx Belfiore

Il CX Place di via Belfiore 23, nel cuore di San Salvario, è nato dalla ristrutturazione di un immobile appartenente al Fondo GERAS 2 gestito da REAM SGR S.p.A. L’immobile, che sviluppa una superficie di circa 13.000mq e conta circa 300 camere, ha ospitato in passato gli uffici del Catasto del Comune di Torino ed è stato acquistato da REAM SGR nel giugno 2019.

Si trova nel cuore della vita notturna torinese, nel quartiere di San Salvario e ha 55 camere, spazi di studio e lavoro, bar/ristorante, caffetteria, palestra, lavanderia e aree relax. Anche i clienti dell’hotel, potranno trovare tutti i comfort per rilassarsi e ricaricarsi pur essendo a due passi dal frenetico intrattenimento e dalla vita culturale del centro cittadino.

Cx Torino: Il Cx Regina 

Il CX Place di Corso Regina Margherita nasce in un immobile di proprietà di Edizioni San Paolo e conta circa 150 camere. Anche questa residenza offre agli studenti diverse tipologie di camere oltre a un’ampia gamma di servizi e spazi comuni quali aule studio, palestra, aree per il tempo libero, lavanderia, cucina comune e rooftop attrezzato.

Il progetto architettonico e di interior design, curato da Rizoma Architetture, segue un concept innovativo e creativo che punta ad accogliere studenti, giovani professionisti, oltre che giovani viaggiatori italiani e internazionali.

Si trova in Corso Regina 2, nel quartiere Vanchiglia, a due passi dalla Mole Antonelliana e si propone come una residenza moderna per gli studenti e un luogo dove i viaggiatori possono sentirsi a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’offerta per gli studenti riqualifica Torino: due nuove residenze universitarie a San Salvario e in zona Vanchiglia

TorinoToday è in caricamento