Domenica, 14 Luglio 2024
AL CINEMA

“Chi ha incastrato Babbo Natale”: il nano cafone torinese nel cast con Diletta Leotta

Nel film natalizio di Alessandro Siani

Il suo regalo di Natale l’ha scartato in anticipo. Gianluca Cofone, 28 anni di Chieri, da giovedì 16 dicembre è nelle sale cinematografiche nel nuovo film di Alessandro Siani, “Chi ha incastrato Babbo Natale”.

Cofone rivendica di essere uno dei nani più seguiti del web e ha fatto dell’autoironia la sua maggior arma per difendersi dai pregiudizi contro il nanismo acondroplasico.

Negli anni ha messo in luce le sue capacità nell’animazione, dove vanta una lunga esperienza in alcuni dei migliori locali d’Italia e d’Europa e anche come you tuber e creatore digitale. Qualche anno fa aveva conquistato la ribalta proprio grazie alla sua ironia. Il “nano cafone”, scherzando sulla rivalità dei nani, si era inserito nella sfida tra Gianluca Vacchi e Rocco Siffredi su “Chi è il bomber” e il suo video provocatorio in cui si mostrava in compagnia di bellissime fanciulle, con relativo lancio di patatine in favor di telecamera, era diventato virale divertendo anche il re del porno.

"Chi ha incastrato Babbo Natale": Il nano cafone aiuta De Sica

In “Chi ha incastrato Babbo Natale” Gianluca Cofone ricopre il suo primo ruolo importante e interpreta l’elfo coreografo incaricato di insegnare a ballare a Babbo Natale, Christian De Sica.

Nel cast, oltre ai due protagonisti Christian De Sica e Alessandro Siani, ci sono Angela Finocchiaro, Diletta Leotta, Sara Ciocca, Leigh Gill, Kai Portman, Debora Franchi, Leone Riva.

Nel primo giorno di uscita, il film distribuito da Vision ha incassato 98.683.00 euro pari a 14.614 presenze in sala.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Chi ha incastrato Babbo Natale”: il nano cafone torinese nel cast con Diletta Leotta
TorinoToday è in caricamento