social

"É scomparso il canguro": l'appello è talmente incredibile che si fa notare in tutta Italia

I cartelli misteriosi comparsi a Torino e in alcune località della provincia

Da qualche giorno su alcuni pali della luce di Torino e provincia campeggia uno strano e singolare manifesto che denuncia la scomparsa di un canguro.

"É un giovane wallaby di circa un metro di colore marrone, porta sempre con sè nel marsupio il suo orsacchiotto preferito. L'ultima volta che l'abbiamo visto era il 25 marzo saltellava in centro ed ha balzato la visita dal veterinario. Aiutatemi a ritrovare Ichipita. Condividete la notizia per favore!!!! Offro ricompensa. Siamo disperati se avete info utili contattemi su questo canale instagram @ichipita_canguroscomparso”.

Un annuncio surreale, capace di catturare l’attenzione dei passanti comparso a Torino e provincia, ma anche in altre città d’Italia.

Si tratta di una semplice goliardata o, quel porta sempre con sé il suo orsacchiotto preferito potrebbe essere l’indizio di un’operazione di marketing?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"É scomparso il canguro": l'appello è talmente incredibile che si fa notare in tutta Italia
TorinoToday è in caricamento