menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il pilota torinese ce l'ha fatta: la Blizz primatist ha centrato 7 record Mondiali

Un grande successo

Un grande successo per Blizz Primatist, l’autovettura elettrica di ultima generazione, progettata e realizzata da un team tutto italiano coordinato dall’imprenditore e pilota torinese Gianmaria Aghem (classe 1947).

Gianmaria_Aghem_Blizz_Primatist-2

Venerdì 30 aprile e sabato 1° maggio, sul circuito di alta velocità del Nardò Technical Center, la monoposto ha battuto i record mondiali della Categoria VIII Classe 1 fino a 500 Kg (effettivi 499 Kg.) e Classe 2 da 500 Kg a 1.000 Kg. In questo modo ha raggiunto il suo obiettivo, dimostrando che una vettura alimentata da sole batterie può percorrere lunghe distanze e ad una velocità fino a pochi anni fa inimmaginabili.

La Blizz Primatist: la monoposto elettrica nata per battere i record del mondo

Era dal 2008 che non venivano registrati nuovi record sulla pista di Nardò. Questi risultati sono in attesa di essere omologati dalla Federazione Internazionale dell’Automobile (F.I.A.).

I tempi della Primatist pilotata da Aghem sono stati registrati dai cronometristi della FICR (Federazione Italiana Cronometristi), alla presenza dei Commissari della F.I.A. e di ACI Sport:

Categoria VIII Classe 1 fino a 500 Kg (effettivi 499 Kg.)

  • 10 miglia in 04:34.913 alla velocità media di 210,743 Km/h
  • 100 Km in 26:07.160 alla velocità media di 229,714 Km/h
  • 100 miglia in 41:45.806 alla velocità media di 231,208 Km/h
  • in 1 ora percorsi 225,197 Km

 Aggiungendo le zavorre, nella Categoria VIII Classe 2 da 500 Kg a 1.000 Kg (effettivi 507 Kg.)

  • 10 miglia in 04:14.671 alla velocità media di 227,493 Km/h
  • 100 Km in 24:40.672 alla velocità media di 243,132 Km/h
  • 100 miglia in 39:45.395 alla velocità media di 242,878 Km/h

 Gianmaria Aghem: “Sono davvero soddisfatto. È stato un weekend incredibile ed emozionante. Questi record sono il frutto di un grande lavoro e di un grande team, una meravigliosa avventura iniziata nel 2016. Voglio ringraziare di cuore tutte le persone che hanno creduto in questo progetto, in primis la mia splendida famiglia. Blizz Primatist non è solo una monoposto elettrica, ma anche un profondo studio nel campo dei veicoli ad emissioni zero, finalizzato a migliorare il rendimento energetico, a consentire una diminuzione dei consumi, ottenendo una maggior autonomia. Il nostro obiettivo era dimostrare che una vettura alimentata da sole batterie può percorrere lunghe distanze e ad una velocità fino a pochi anni fa inimmaginabili. E credo proprio che ci siamo riusciti!”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento