menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'arte della pasta, Barilla lancia il concorso ‘Grani d’autore’: una delle illustratrici è torinese

Il progetto artistico

C'è anche la torinese Elisa Seitzinger tra gli 11 artisti italiani selezionati per il progetto artistico 'Grani d'autore' di Barilla. Attraverso il linguaggio dell’arte viene raccontato il lavoro dell'azienda per la valorizzazione di una filiera agricola italiana di qualità, responsabile e sostenibile. Elisa vive e lavora a Torino come illustratrice, artista visiva e docente allo IED. Ha studiato disegno e storia dell’arte a Firenze, Atlanta, Nizza e Londra. Il suo percorso è ispirato all’arte classica, medievale sacra e cortese, alla pittura primitiva, alle icone russe e ai mosaici bizantini. Vincitrice del Premio Illustri 2018, ha esposto anche alla galleria Le Dictateur a Milano, all’Auditorium Parco della Musica e alla Farnesina a Roma, allo Studio 59 a Londra, alla Galleria NOI a Parigi.

seitzinger-2

L'artista torinese ha utilizzato i colori caldi dell'azzurro, del giallo e del rosso  per esprimere uno dei valori contenuti all’interno del Manifesto del Grano Duro Barilla. Nell'opera si vule rappresentare che il modello di filiera è aperto al dialogo. Questa è la sfida per una agricoltura responsabile che, per avere un sempre minore impatto ambientale, ha bisogno del contributo di tanti.

"La filiera - spiega Elisa Seitzinger - è immaginata come una figura femminile che fa maturare con amore e passione il grano attraverso molteplici azioni. L'agricoltura, la ricerca, il rapporto virtuoso con le risorse umane e scientifiche prendono vita attraverso il dialogo, lo scambio di competenze e partecipazione".

Il progetto artistico prenderà vita attraverso un’esposizione open air delle opere presso la biblioteca degli Alberi in Piazza Gae Aulenti a Milano. Gratuita e aperta a tutti, organizzata nel rispetto delle norme e dei protocolli vigenti in materia di sicurezza, l’esposizione sarà allestita ad aprile, quando la situazione pandemica lo renderà possibile e rappresenterà una primissima anteprima delle illustrazioni realizzate dagli undici artisti coinvolti.

09__seit_granidautore_cartolina-3-2

Fino al 28 marzo, grazie al nuovo concorso Barilla, ogni giorno sarà possibile vincere 1 dei 100 kit di Grani D’Autore. Ogni kit è composto da una bag, un poster, un set di caroline e un’agenda con le illustrazioni degli artisti. Per partecipare all’instant win basta collegarsi al sito e rispondere alle domande sul progetto Grani d’Autore, dalla semina al raccolto.

Quando la situazione pandemica generale lo renderà possibile, l’esposizione approderà poi in Triennale Milano, arricchendosi di una più ampia componente esperienziale e immersiva per il visitatore, diventando una vera e propria mostra esperienziale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento