social

Arancina Day a Torino: dove si può gustare lo street-food siciliano per eccellenza

Alcuni indirizzi utili

Santa Lucia (13 dicembre) si avvicina e non c'è modo migliore per celebrarla che assaporare un arancino (o arancina). La forma maschile (arancino) viene utilizzata a Catania e nella Sicilia orientale, mentre nella Sicilia Occidentale e a Palermo si chiama arancina.

In ogni caso il nome sta a indicare un superbo e celeberrimo street-food, una specialità della cucina siciliana a base di riso. Si tratta di una palla o di un cono di riso impanato e fritto, del diametro di 8–10 cm, farcito generalmente con ragù, piselli e caciocavallo, oppure dadini di prosciutto cotto e mozzarella. Il nome deriva dalla forma originale, che ricorda quella di un’arancia e dal colore, tipicamente dorato. Nella Sicilia orientale, gli arancini hanno più spesso una forma tradizionale conica, per simboleggiare il vulcano Etna.

Arancina Day, dove gustarlo a Torino

A Torino, dove sono numerosissimi i torinesi d'origine siciliana, questa ricorrenza è particolarmente sentita. La gastronomia sicula, inoltre, sotto la Mole vive e sta vivendo un successo travolgente. Per questo ci sono numerosi indirizzi dove si può assaporare un arancino (o arancina) per Santa Lucia e non solo. Ogni occasione è buona per lo street-food.

Un punto di riferimento sotto la Mole è Sicily on StreEat, nella centralissima Via Carlo Alberto 7a. In questo take away, dove regnano le specialità catanesi, uno dei posti d'onore è riservato proprio all'arancino.

Quelli presenti hanno svariati gusti, differenziati dal riso, giallo con zafferano o rosso con pomodoro, e dalle diverse forme, al ragù a punta, al prosciutto rotondo, alla norma ovale, alla crema di zucca d’autunno e caprese in primavera e altri ancora.

Un altro punto di riferimento cittadino, il risto-bar palermitano Sicily Food & Beverage, Via Luigi Cibrario 7, che per Santa Lucia 2020 ha già annunciato che preparerà le arancina alla carne, al burro, con spinaci, al salmone, con salsiccia e funghi e al cioccolato.

Tra i tanti indirizzi torinesi, vi segnaliamo anche, gli arancini della Gastronomia Specialità Siciliane in Via Antonio Cecchi (57/A), quelli della ‘A Picciridda’ (Piazza Carducci 122), quelli della pasticceria Bella Sicilia (Corso Dante 77) e del Sole di Sicilia (Via Livorno 6).

In questo periodo, a causa delle limitazioni per il Coronavirus, alcune di queste attività stanno proseguendo il loro lavoro in modalità asporto e consegna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arancina Day a Torino: dove si può gustare lo street-food siciliano per eccellenza

TorinoToday è in caricamento