rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
social

Terza dose di vaccino per Alba Parietti: "Aiutare se stessi per aiutare la società"

L’appello ai suoi follower

Terza dose di vaccino per Alba Parietti. La showgirl torinese ha voluto raccontare su Instagram ai suoi quasi 470.000 mila follower la sua scelta.
“Valeva la pena di tornare a Milano , anche se sono ancora strapiena di anticorpi a 6 mesi di distanza terza dose. Bisogna fare i conti con la realtà, aiutare se stessi per aiutare la società,, il lavoro, il personale sanitario che sta ritornando nell’incubo delle terapie intensive piene. Nessuno si fa il vaccino come se fosse un gioco, o una costrizione semmai un dovere verso gli altri e verso se stessi. Bisogna usare il buon senso e attraversare il guado della quarta ondata coesi e responsabili.”

Nel maggio del 2020 aveva raccontato di aver avuto il Coronavirus: “Ho scoperto di essere stata sicuramente infettata, dopo un mese e mezzo, da un test sierologico fatto a pagamento in una clinica a cui tutti potevano accedere pagando circa 50 euro, bastava cercare e pagare. Mi hanno detto che il test non era preciso, ho aspettato che il San Matteo iniziasse a fare i prelievi e ho chiesto di farlo. Ho gli anticorpi igg neutralizzanti altissimi (150), mi sembra una cosa bellissima. Potrò, forse, con il mio sangue salvare dei malati di Codiv-19, come sta accadendo a Pavia al San Matteo, dove ho fatto analisi e dove donerò il sangue, e a Mantova che segue lo stesso protocollo. L'unico vero grande privilegio che ho avuto è la possibilità di salvare (forse) qualcuno con il mio sangue”, aveva dichiarato la Parietti che da allora è molto attiva nella campagna per invitare a vaccinarsi.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza dose di vaccino per Alba Parietti: "Aiutare se stessi per aiutare la società"

TorinoToday è in caricamento