rotate-mobile
social

De Ligt si sente "un italiano vero": per San Valentino intona “Lasciatemi cantare”

Il 22enne olandese festeggia la festa degli innamorati cantando "L'italiano" di Toto Cutugno

Un video mostra Matthijs de Ligt che canta Toto Cutugno. Il difensore della Juventus, classe 1999, si diverte a intonare il brano del 1983 "L’italiano". Ve lo ricordate? "Lasciatemi cantare con la chitarra in mano; Lasciatemi cantare, sono un italiano"…

Il calciatore olandese, da quasi tre anni a Torino, ha scelto la canzone che racconta vizi, virtù e stereotipi dell’Italia, ma sempre una nazione alla quale si è fieri di appartenere. Nel testo c'è, tra l'altro, un riferimento anche alla passione degli italiani per il calcio. 

Il difensore della Juventus e della nazionale olandese ha pubblicato il video in cui si vede lui in auto che 'duetta' con Toto Cutugno. Al video ha aggiunto un solo commento: "Happy Valentine’s Day". La replica dei tifosi non si è fatta attendere e qualcuno ha risposto: "Sono Juventino e ne vado fiero!".

Alcuni tifosi gli hanno anche scritto "resta", facendo riferimento al suo possibile passaggio in estate al Barcellona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Ligt si sente "un italiano vero": per San Valentino intona “Lasciatemi cantare”

TorinoToday è in caricamento