Le scuole dicono “no” al concorso dei presepi: “Non è rispettoso per i bimbi di altre religioni”

E si scatena la polemica

Le dirigenze scolastiche di Ivrea hanno deciso che non parteciperanno al concorso di presepi, rivolto ai bambini, indetto dal Comune. Ogni anno, nel periodo pre natalizio non è raro venire a conoscenza di episodi di questo tipo, in nome della laicità e del riguardo nei confronti di chi, nel nostro paese, ha fedi e usanze differenti dalle nostre,

Si è trattato evidentemente di un gesto di attenzione e di rispetto verso i piccoli alunni appartenenti ad altre religioni che però, com’è facilmente prevedibile, ha scatenato la polemica fra chi pensa che Bambin Gesù, bue e asinello in fondo facciano parte delle nostre tradizioni e tutto sommato non possano far male o offendere nessuno. "Abbiamo percepito una forma di perplessità - ha confermato l'assessore alle Pari Opportunità Giorgia Povolo - nell'appoggiare l'iniziativa, probabilmente per non rischiare di urtare la sensibilità di bimbi appartenenti a fedi religiose diverse". 

Ma “Presepi in città “ si terrà ugualmente: l’iniziativa, organizzata dall’associazione Esperti d’Africa patrocinata dal Comune, è infatti stata modificata rispetto al progetto iniziale e si rivolgerà, non più alle scuole ma a tutti i gruppi di parrocchie, di catechismo e ai piccoli volenterosi di Ivrea dai 4 ai 13 anni di età.

   

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento