rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Scuola

Ritorno in classe, assessori regionali nelle scuole per l’apertura del nuovo anno

A Torino la sindaca Chiara Appendino ricorda l'abbassamento delle tariffe per la mensa scolastica e insieme all’assessora all’Istruzione Antonietta Di Martino, lunedì 9 settembre, parteciperà all’inaugurazione dell’anno scolastico 2019-2020 in due scuole cittadine

Non un solo luogo, ma una presenza diffusa nelle 8 province piemontesi per inaugurare il suono della campanella: è la scelta della Regione Piemonte per dare il via al nuovo anno scolastico. Con il suono della prima campanella di lunedì 9 settembre, gli assessori regionali saranno presenti su tutto il territorio come testimonianza diretta dell’importanza che l’istruzione e la formazione rivestono per la crescita umana e sociale. 

Sottolineano il presidente Cirio e l’assessore Chiorino

Domani sarà un giorno molto importante per migliaia di studenti piemontesi che torneranno sui banchi di scuola o che, per la prima volta, faranno il loro ingresso nel percorso scolastico. Da parte nostra esprimiamo un sincero augurio a tutti loro, ma anche agli insegnanti, che hanno una grande responsabilità, quella della formazione dei ragazzi, e a tutto il personale ausiliario. Per noi l’istruzione è fondamentale e pertanto la Regione farà tutto ciò che è necessario per garantire agli studenti tutti i servizi che possano supportare il loro percorso formativo. Un augurio anche alle famiglie, che insieme alla scuola rappresentano l’altro pilastro fondamentale per l’educazione e la crescita dei ragazzi. In bocca al lupo, non scordatevi mai che il futuro del Piemonte e dell'Italia è nelle vostre mani

Nel terrotorio torinese domani Elena Chiorino, assessore al Lavoro e all’Istruzione, sarà alle 11 a Cumiana ai prefabbricati del villaggio scolastico predisposto per far fronte all’inagibilità della scuola media Carutti (video "250 studenti a lezione dentro 62 container") e alle 12 all’Istituto Nicoletta di Coazze; Fabrizio Ricca, assessore alla Sicurezza e allo Sport, sarà alle 8 alla scuola secondaria di primo grado Viotti di Torino; mercoledì 11 settembre l’assessore alle Attività Produttive, Andrea Tronzano, sarà alle 9.30 all’Ipsia Birago di Torino. 

Lunedì 9 settembre anche la sindaca di Torino Chiara Appendino e l’assessora all’Istruzione Antonietta Di Martino (intervista sulla concessione del "panino da casa") parteciperanno all’inaugurazione dell’anno scolastico 2019-2020. Sede della cerimonia sarà l’Istituto Comprensivo Marconi – Antonelli. Alle 9 sindaca e assessora saranno presso la scuola primaria Antonelli di via Vezzolano e alle 10 circa alla scuola secondaria di primo grado Marconi di via Asigliano Vercellese.

Torino: abbassate le tariffe di iscrizione al servizio di mensa scolastica

"Lunedì inizierà la scuola e, da quest'anno, verranno abbassate le tariffe di iscrizione alla mensa scolastica. Un provvedimento per le famiglie di cui andiamo orgogliosi" dichiara nelle ultime ore la sindaca di Torino Chiara Appendino, ricordando di aver abbassato le tariffe di iscrizione al servizio di mensa scolastica, una scelta che mira a rendere più accessibile ai cittadini un servizio importante per le bambine e i bambini.  

“Migliaia di famiglie torinesi vedranno una sensibile riduzione delle tariffe di iscrizione al servizio mensa. Le riduzioni iniziano dalle famiglie con ISEE superiore a 9400 euro. Per quelle con ISEE inferiori sono già previste tariffe particolarmente agevolate, sia per la quota fissa che per il pasto. In particolare le famiglie con ISEE superiore a 32mila euro – circa il 40% dell’utenza – vedranno una sensibile riduzione della quota di iscrizione alla mensa per i loro figli, che passerà da 302 euro a 202 euro. Una riduzione di oltre il 30%”.

Clicca QUI per visualizzare la tabella con le nuove tariffe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno in classe, assessori regionali nelle scuole per l’apertura del nuovo anno

TorinoToday è in caricamento