Mense scolastiche, la denuncia di una mamma: “Vermi e capelli nei piatti”

Ed esplode la bagarre su Facebook

Le mense scolastiche ancora una volta in primo piano. La denuncia allarmante arriva, tramite social, da una mamma di una bambina che frequenta scuola primaria Duca D’Aosta di Torino e che segnala “gravi problemi di igiene nella mensa scolastica”. Scendendo nel dettaglio denuncia “vermi e capelli nel cibo, piselli crudi”, una situazione di cui la dirigenza scolastica è a conoscenza e per cui è stato già richiesto ed eseguito dal Comune un intervento urgente.

Il sopralluogo effettuato presso l’azienda che provvede ai pasti tuttavia, non avrebbe rivelato problemi igienico-sanitari ma solo organizzativi. Ma la mamma che ha scatenato la protesta su Facebook non ci sta e commenta: “Vermi nei piatti un problema organizzativo? Una cosa del genere è inaccettabile. Ora si spiegano i problemi intestinali dei bambini...".

È stato chiesto un ulteriore controllo ispettivo dalla dirigente scolastica dell’istituto, Serenella Cuiuli, che incontreranno i genitori dei bambini alla ripresa della scuola, dopo le vacanze natalizie. L’8 gennaio all’incontro, ci saranno anche l'assessore comunale all'Istruzione, Federica Patti, e il presidente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

Torna su
TorinoToday è in caricamento