Mense scolastiche, la denuncia di una mamma: “Vermi e capelli nei piatti”

Ed esplode la bagarre su Facebook

Le mense scolastiche ancora una volta in primo piano. La denuncia allarmante arriva, tramite social, da una mamma di una bambina che frequenta scuola primaria Duca D’Aosta di Torino e che segnala “gravi problemi di igiene nella mensa scolastica”. Scendendo nel dettaglio denuncia “vermi e capelli nel cibo, piselli crudi”, una situazione di cui la dirigenza scolastica è a conoscenza e per cui è stato già richiesto ed eseguito dal Comune un intervento urgente.

Il sopralluogo effettuato presso l’azienda che provvede ai pasti tuttavia, non avrebbe rivelato problemi igienico-sanitari ma solo organizzativi. Ma la mamma che ha scatenato la protesta su Facebook non ci sta e commenta: “Vermi nei piatti un problema organizzativo? Una cosa del genere è inaccettabile. Ora si spiegano i problemi intestinali dei bambini...".

È stato chiesto un ulteriore controllo ispettivo dalla dirigente scolastica dell’istituto, Serenella Cuiuli, che incontreranno i genitori dei bambini alla ripresa della scuola, dopo le vacanze natalizie. L’8 gennaio all’incontro, ci saranno anche l'assessore comunale all'Istruzione, Federica Patti, e il presidente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento