Le sculture dei guerrieri luminosi di Richi Ferrero vegliano sul cielo di Torino

A dar man forte al Grande Guerriero, dal 2006 su uno stabile di corso Matteotti, è arrivato Sagittaurus. L'installazione domina con la sua luce sulla città, dai tetti di corso Massimo D'Azeglio, all'angolo con corso Vittorio.

Torino può dire di avere degli angeli custodi decisamente particolari. A ideare le vedette della città - alte, sottili e luminose - ci ha pensato Richi Ferrero con le sue innovative creazioni di luce. Le installazioni, sporgendosi dai tetti del capoluogo, ridisegnano il profilo della notte.

A dar man forte al Grande Guerriero, collocato nel 2006 al piano più alto di uno stabile di corso Matteotti, è arrivato Sagittaurus. La scultura da qualche giorno veglia sulla città dai tetti di corso Massimo D'Azeglio, all'angolo con corso Vittorio.

L'opera, commissionata dal Gruppo Building di Piero Boffa, coniuga le figure del guerriero armato di arco e frecce con il Toro, ricordando così il popolo dei Taurini, gli antichi abitanti delle foreste tra i fiumi Po, Dora e Stura. Proprio qui sorse il primo nucleo della città di Torino.

Ma Torino avrà presto un'altra vedetta. Non appena dal Gruppo Building verrà concluso il recupero di Lagrange12, il palazzo all’angolo tra via Giolitti e via Lagrange, sul suo attico sarà infatti collocata una terza scultura pronta a vegliare insieme alle altre sul capoluogo sabaudo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento