Salute

Vaccino Covid, oltre 30.600 dosi somministrate: a che punto è il Piemonte | Il bollettino

Dati aggiornati alla serata di giovedì 7 gennaio

Immagine di repertorio

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 7 gennaio (dato delle 17.30) sono state 4.640 le persone che hanno ricevuto la prima dose di vaccino contro il covid. In Regione dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 30.602 dosi (412.619 in tutta Italia). Oltre 25mila sono state somministrate a operatori sanitari e sociosanitari, quasi 4mila al personale non sanitario e quasi mille agli ospiti delle strutture per anziani, secondo quanto riportato sul sito ufficiale che monitora il report vaccini anti covid-19 in Italia.

In Piemonte nella mattinata di ieri sono arrivate le 25.740 dosi mancanti al completamento della seconda fornitura settimanale di 40.000, che sono state distribuite alle Asl "Città di Torino" e To5 e alle aziende ospedaliere "Città della Salute" di Torino, "Maggiore della Carità" di Novara, "San Luigi" di Orbassano e "SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo" di Alessandria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino Covid, oltre 30.600 dosi somministrate: a che punto è il Piemonte | Il bollettino

TorinoToday è in caricamento