Tamponi, l'annuncio del presidente Cirio: "Al via i test rapidi in Piemonte"

L'esito in 15 minuti

Da oggi il Piemonte darà il via ai tamponi rapidi per il tracciamento del coronavirus. Ad annunciarlo nella serata di lunedì 19 ottobre, il presidente della Regione, Alberto Cirio, ospite al Tg3: "Domani - ha reso noto il Governatore -, tra le prime regioni d'Italia, avremo i tamponi rapidi, quelli in 15 minuti, che faremo fare ai laboratori privati, ai medici di base, alle farmacie, per dare la possibilità di fare il massimo screening possibile. Se saremo capaci di fare questo nelle prossime settimane - ha aggiunto - potremmo trascorrere davvero un buon Natale".

Sulle nuove misure di sicurezza stabilite dal Dpcm del 18 ottobre inoltre, Cirio ha precisato che "la chiusura alle 22 di bar e ristoranti sarebbe stata un colpo troppo grande. La prudenza è fondamentale in questo momento, ma non possiamo uccidere l'economia. Abbiamo difeso queste attività, come anche parrucchieri ed estetisti, perché hanno fatto grandi investimenti e dei grandi sacrifici per garantire la sicurezza. Ben vengano invece misure di contenimento degli assembramenti all'esterno dei loacli, dove la sicurezza non c'è"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento