menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, a Moncalieri dal 9 dicembre i tamponi si faranno solo alle ex Fonderie Limone

Chiude l'hot spot di via Vittime di Bologna

A partire da mercoledì 9 dicembre, a Moncalieri, sarà attivo un unico centro di riferimento per i tamponi molecolari e antigenici rapidi per la ricerca del covid-19. L’Asl To5 ha infatti riorganizzato l’attività di testing che si svolgerà in via Eduardo de Filippo, nei locali messi a disposizione dall’amministrazione comunale, situati all’ingresso delle ex Fonderie Limone.
Qui, suddivisi per fasce orarie, adulti, studenti e personale scolastico potranno effettuare i test. Sempre a partire dal 9 dicembre quindi, verrà chiuso l’hot spot in via Vittime di Bologna.

“Attraverso questa operazione di riorganizzazione e razionalizzazione dell’attività di testing”  - sottolinea Massimo Uberti, direttore generale dell’Asl, - saremo in grado di offrire in un unico centro facilmente accessibile un maggior numero di test tradizionali e rapidi, con orari di apertura ampliati. Gli ambulatori di Via Vittime, inoltre, verranno resi disponibili per una prossima ripresa delle attività istituzionali, si spera il prima possibile” 

Al servizio si accede solo ed esclusivamente su prenotazione, da effettuarsi a cura del proprio medico di famiglia che sulla base delle proprie valutazioni cliniche potrà indirizzare il paziente al test più idoneo (rapido o tradizionale). Gli orari di apertura del centro sono dal lunedì al sabato, dalle ore 9,30 alle ore 15.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento