Tumore utero e ovaio, il Sant'Anna è il primo in Piemonte per numero di interventi

Un dato che è sinonimo di esperienza

Nel 2018 è stato l'ospedale Sant'Anna di Torino il primo in Piemonte per numero di interventi per tumore all'utero e all'ovaio. E, come assicurano gli esperti del settore, alti volumi di attività sono sinonimo di esperienza: un elemento di cui tenere conto al momento di scegliere la struttura in cui operarsi, perché indicativo dell’esperienza accumulata da un ospedale. I dati sono forniti dal Programma Nazionale Esiti 2018 di Agenas.

Per ciò che riguarda gli interventi per tumore maligno all'ovaio, che rappresenta circa il 30% di tutti i tumori maligni dell’apparato genitale femminile, le strutture pubbliche o private accreditate che in Piemonte hanno effettuato questo tipo di intervento sono 12. In testa proprio il Sant'Anna, che è anche il quinto in Italia, con 65 interventi. A seguire l'Ospedale Maggiore Carità di Novara (34 interventi) e il Cardinal Massaia di Asti (30). Al quarto e quinto posto altri due nosocomio torinesi:il Mauriziano con 25 interventi e il Gradenigo con 24.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parlando invece di interventi per tumore maligno all'utero, la più frequente neoplasia ginecologica dopo quella al seno, le strutture pubbliche o private che in Piemonte hanno effettuato questo tipo di intervento sono 28. Al primo posto ancora il Sant'Anna che con 189 interventi è anche terzo in Italia; a seguire il Regina Montis Regalis di Mondovì (88 interventi), il Mauriziano di Torino con 70, l'Ospedale Maggiore Carità di Novara con 65 e il Santa Croce e Carle di Cuneo con 61.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento