Venerdì, 25 Giugno 2021
Salute

Gloria aiuta ancora gli altri bambini: in sua memoria una raccolta fondi per il Regina Margherita

I suoi organi ne avevano salvati due

immagine di repertorio

Una raccolta fondi in memoria di Gloria Rocci, la bimba di Condove (abitava in frazione Frassinere, a un migliaio di metri di altitudine) morta l'anno scorso soffocata da un boccone di cibo a soli due anni e mezzo, aiuterà il reparto di rianimazione pediatrica dell'ospedale Regina Margherita di Torino, dove era nata il 18 gennaio 2017.

"Quando era nata all'ospedale Sant'Anna - raccontano mamma Alexandra e papà Diego - pesava come un pacchetto di zucchero. Era di sette mesi e aveva dovuto trascorrerne uno nell'incubatrice prima di venire a casa. Aveva due grandi occhi neri, un grande cuore e voleva bene a tutti. Amava i motori come il papà e i vestitini come la mamma. Dopo la tragedia, i suoi organi hanno salvato la vita di due bambini".

Le donazioni in denaro devono essere versate con un bonifico sul conto corrente dell'Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino: Intesa Sanpaolo Iban IT35F0306909219100000046290 Bic BCITITMM. Causale: contributo a favore del reparto di rianimazione pediatrica OIRM. Dopo avere effettuato il bonifico si può inviare un e-mail a cpaparella@cittadellasalute.to.it o un fax allo 0113134182.

In memoria di Gloria si terrà una messa martedì 11 agosto alle 18 nella chiesa San Pietro in Vincoli di Condove.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gloria aiuta ancora gli altri bambini: in sua memoria una raccolta fondi per il Regina Margherita

TorinoToday è in caricamento