Le Molinette è l’ospedale che ha compiuto più trapianti in Italia

Oggi un convegno alle Molinette

Le Molinette è l’ospedale italiano che nel 2017 ha eseguito il maggior numero di trapianti da donatore di cadavere e nel 2018, fino a ottobre, i dati confermano questa vocazione. Sono infatti 330 in tutto i trapianti di organo eseguiti, secondo il Centro Nazionale Trapianti. E nell’ambito delle manifestazioni promosse dal Consiglio Regionale e dalle Regione Piemonte per celebrare 40 anni di Servizio Sanitario Nazionale, la rete regionale delle donazioni e dei trapianti di organi, tessuti e cellule ha organizzato, per oggi lunedì 19 novembre alle Molinette, un convegno importante. Si tratta di un momento di riflessioni con tutti i professionisti che hanno portato il Piemonte a raggiungere le posizioni di vertice per volumi di attività ed esiti in ambito trapiantologico. 

Il programma della giornata 

Il programma del convegno, che sarà aperto dagli interventi del Presidente Sergio Chiamparino, del Direttore Generale dell’Ospedale Silvio Falco e del Rettore dell’Università di Torino Gianmaria Ajani, si articola in tre successive tavole rotonde guidate da Antonio Amoroso e Pier Paolo Donadio: nella prima – dalle 9.30 alle10.30 – Giuseppe Segoloni, Benedetto Terracini, Maurizio Merlo e Nino Boeti ci ricorderanno da dove siamo partiti, sviluppando riflessioni sul tema: “Io c’ero! Quando è stato fondato il SSN ed avviato in Piemonte un programma di trapianti: chi l’avrebbe detto!”. 

Nella seconda – dalle 10.30 alle 11.45 – Sandro Nanni Costa, Mauro Rinaldi, Luigi Biancone, Roberta Siliquini e Beatrice Lorenzin analizzeranno come ci siamo affermati. Il tema da discutere è infatti: “Da ultimi a primi! Come è cresciuto il SSN e l’attività di trapianto in Italia e in Piemonte: il segreto di un successo”

Infine, nell’ultima tavola rotonda – dalle 11.45 alle 12.45 – si cercherà di rispondere al quesito più importante: “Ce la faremo? Come cambierà lo scenario della Sanità e della medicina e dei trapianti: quali azioni dovremo intraprendere”, che sarà affrontato da Ottavio Davini, Vincenzo Cantaluppi, Renato Romagnoli, Massimo Boffini e Paolo Gontero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento