In ospedale arriva il nuovo microscopio oculistico: interventi più rapidi e precisi

Apparecchiatura dalla tecnologia all’avanguardia

È arrivato il nuovo microscopio oculistico presso le sale operatorie dell’Ospedale “Agnelli” di Pinerolo. Un'apparecchiatura dotata di una tecnologia all’avanguardia sul mercato, che ha comportato un investimento di circa 140.000 euro provenienti dalle risorse aziendali.

Elevate prestazioni

Grazie al nuovo microscopio saranno possibili una visione migliore, maggior chiarezza, contrasto e nitidezza delle immagini, oltre ad un'esecuzione
più rapida e precisa degli interventi. Inoltre si potranno esegure, anche a Pinerolo, interventi quali la vitrectomia (intervento sul segmento posteriore dell'occhio), ulteriore tassello nell’implementazione dell’attività chirurgica della S.C. Oculistica. Lo strumento, top di gamma della Leica Microsystems, ha elevate prestazioni ed è idoneo a tutti i tipi di intervento, nonché a tutte le applicazioni di chirurgia oculistica. Si distingue per la sua particolare compattezza e per la maneggevolezza delle parti ed è accessoriato con uno specifico sistema di visione panoramica per la chirurgia oculare, munito di video monitor 24” Full HD e di sistema di archiviazione immagini con Hard Disk integrato Full HD.

Implementazione degli interventi

L’introduzione del nuovo microscopio comporterà di conseguenza a Pinerolo una implementazione dell’attività chirurgica di oculistica in aggiunta all’attività ambulatoriale ormai consolidata: servizi diagnostici di fluorangiografia e OCT, trattamenti laser per le patologie retiniche, esecuzione di campi visivi computerizzati e trattamenti di diagnosi e cura delle patologie di competenza ortottica, nonché le visite oculistiche ambulatoriali.  Nel corso del 2018 l’Oculistica dell’Ospedale di Pinerolo ha eseguito circa 900 interventi chirurgici, volume di attività che andrà sicuramente aumentando grazie a questa nuova tecnologia, con una previsione di oltre 1000 interventi annui.

“Prosegue il potenziamento e adeguamento tecnologico Aziendale di Pinerolo - evidenzia il Direttore Generale Asl To3 Dott. Flavio Boraso - che si arricchisce di un’ulteriore nuova tecnologia, di pari passo con quanto recentemente avvenuto per la sala operatoria, con la nuova colonna laparoscopica 4K, e per la nuova Radiologia, rinnovata con apparecchiature di ultima generazione (TC128, ecografi vari, radiologie digitali). Questo a tutto vantaggio dei nostri cittadini, che sempre di più possono contare su servizi di qualità, offerti con tecnologie avanzate e operatori sanitari
altamente professionali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

Torna su
TorinoToday è in caricamento