menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione di Info.Food

La presentazione di Info.Food

Info.Food, negli Ipercoop arrivano i dietisti a disposizione della clientela

Tanti consigli gratis per un'alimentazione sana

Fare la spesa e allo stesso tempo ricevere, gratuitamente, consigli per una corretta alimentazione. Un'abbinata vincente possibile grazie all'iniziativa promossa da Nova Coop, cooperativa leader in Piemonte della grande distribuzione organizzata, da sempre attenta ai temi della salute e del benessere.

Alimentazione consapevole 

A partire dal 16 aprile infatti, negli Ipercoop di Torino, Chieri e Collegno, con Info.Food, soci e consumatori potranno essere affiancati, su richiesta, da esperti dietisti che forniranno indicazioni per l'acquisto di prodotti e alimenti che rispondano alle esigenze di alimentazione corretta e consapevole. Nei vari reparti alimentari dei supermercati Ipercoop, saranno presenti focus informativi, volantini e indicazioni scritte sui vari prodotti, incentivando così la clientela all'acquisto sano. 

 A collaborare all'iniziativa anche gli studenti del terzo anno del Corso di laurea in Dietistica dell'Università di Torino, coordinato da Graziella Xompero, che proprio grazie al loro percorso di studi, saranno in grado di fornire alla cittadinanza informazioni utili. Il servizio, in via sperimentale, ha come obiettivo quello di migliorare l'abilità delle persone di compiere scelte ponderate di consumo, aiutandole a promuovere e a far entrare nella quotidianità stili di vita sani e salutari. 

Dati allarmanti 

Secondo l'Oms, Organizzazione mondiale della sanità, la cattiva alimentazione è considerata una delle cause principali dei problemi di salute pubblica, in particolare per ciò che riguarda le aree più ricche e sviluppate del pianeta. 

I dati raccolti da "Okkio alla salute", un progetto di monitoraggio sostenuto dall'Istituto Superiore della Sanità, relativamente a un campione composto da 48.400 genitori e 48.900 bambini su territorio nazionale, sono allarmanti e rivelano le cattive abitudini degli italiani a tavola. Il 21,3% dei soggetti monitorati è in sovrappeso e il 9,3% è obeso. Ma a preccupare davvero è l'età pediatrica: sebbene i dati raccolti mostrino un miglioramento rispetto a qualche anno fa, un bambino su tre, ha un peso che supera i limiti raccomandati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento