Tamponi, code infinite in via Plava: attivo un altro hotspot scolastico a Torino

Il servizio non è ad accesso diretto ma su prenotazione

Da giovedì scorso, 15 ottobre  2020,è attivo a Torino, presso il Poliambulatorio di via Le Chiuse 66, un nuovo hotspot scolastico per l'effettuazione dei tamponi. L'accesso al nuovo servizio, aperto dal lunedì al sabato, è riservato alla popolazione scolastica - studenti, docenti e personale Ata - individuata dall'Ufficio di Igiene dell'Asl Città di Torino che provvederà a comunicare agli interessati data e orario dell'appuntamento.

L'hot spot non è ad accesso diretto quindi, ma su prenotazione concordata tra Servizio d'Igiene e Istituti Scolastici, attraverso il referente covid scuola. Si tratta di un'ulteriore postazione per l'effettuazione di tamponi in ambito scolastico che permette di alleggerire l'attività dell'altro servizio in via Plava, angolo via Negarville, dove negli ultimi giorni si sono verificate code e lunghe attese. Proprio qui, dove vengono effettuati i tamponi anche a bambini e studenti inviati dai pediatri di libera scelta o dal medico di base, si stanno registrando circa 500 passaggi al giorno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento