Asl To4, per i cittadini arriva su internet il Fascicolo Sanitario Elettronico

Un sistema aggiornato e protetto dalle norme sulla privacy

I cittadini dell’Asl To4 di Ciriè, Chivasso e Ivrea possono usufruire del Fascicolo Sanitario Elettronico. L'FSE contiene la storia clinica del cittadino in formato digitale: referti, lettere di dimissioni, verbali di pronto soccorso, prescrizioni, ecc.

  Finalmente sono stati messi a punto dall'Asl To4, tutti gli accorgimenti tecnici necessari per integrarsi con il sistema regionale e quindi, per garantire ai cittadini del territorio, l’accesso alla propria documentazione. La tipologia di documenti clinici messi a disposizione dall’Asl To4 nel Fascicolo sarà man mano incrementata: attualmente sono disponibili i referti di laboratorio e le prescrizioni.

Una scelta del cittadino

Aprire il Fascicolo Sanitario Elettronico è una scelta del cittadino. Scegliendo di aprirlo, potrà tenere la sua documentazione sanitaria in internet, sempre aggiornata, consultabile in ogni momento e del tutto protetta secondo le norme sulla privacy. Il cittadino stesso inoltre, potrà decidere chi può consultare il suo Fascicolo Sanitario Elettronico, se il suo medico di famiglia può visualizzarlo e quali dati rendere visibili.

Come fare

Il cittadino deve disporre delle credenziali di Sistemapiemonte o delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o avere la Tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi attivata. Le credenziali di Sistemapiemonte si richiedono allo Sportello Scelta e Revoca Medico del Distretto. Le credenziali SPID si richiedono tramite il portale www.spid.gov.it. La Tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) si attiva presso lo sportello abilitato del Distretto.

Con le credenziali o con la TS-CNS attivata, il cittadino deve collegarsi al portale Sistemapiemonte www.sistemapiemonte.it (sezione “Salute”), anche attraverso il sito dell’ASL TO4 www.aslto4.piemonte.it, aprire la pagina del “Fascicolo Sanitario Elettronico” e attivare il suo Fascicolo seguendo le istruzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Scontro fra tre veicoli, uno travolge un ciclista: muore sotto gli occhi della moglie

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento