rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Salute

Molinette, arriva "l'assistente" per i malati di mieloma multiplo

Non si tratta solo di servizio di trasporto

Alle Molinette di Torino i pazienti in cura per il mieloma multiplo possono contare su un programma di sostegno. Si tratta di un servizio che assicura loro accompagnamento - dall'abitazione all'ospedale e ritorno - e assistenza personalizzata per tutta la durata delle terapie. In realtà però è molto più di un “semplice servizio” di trasporto.

Un vero e proprio affiancamento

Al paziente è garantito gratuitamente un affiancamento tutte le volte che deve sottoporsi alla terapia: un assistente on-demand, appositamente formato, lo conduce presso l’Unità specialistica, supporta e gestisce tutti gli impegni logistici o organizzativi legati alla patologia, lo affianca per l’intera durata della terapia ed infine lo riaccompagna a casa.

È un aiuto importante per i pazienti in trattamento presso la struttura che, oltre ad affrontare la sofferenza della malattia, devono misurarsi con le difficoltà quotidiane collegate al percorso terapeutico, a partire proprio dagli spostamenti per e dal centro di cura. Ed è un aiuto anche per i familiari nella gestione degli impegni quotidiani, che si sommano a quelli di accudimento.

Ricaduta anche in termini occupazionali

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Amgen, multinazionale biotecnologica in prima linea nella messa a punto di terapie ematologiche all’avanguardia, e Ugo, start up innovativa a vocazione sociale, in sinergia con il reparto di Ematologia universitaria dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino. Un'iniziativa che ha una significativa ricaduta anche in termini sociali e occupazionali.

Con l’attività che sono chiamati a svolgere, gli “assistenti” di Ugo hanno infatti un’importante occasione di reinserimento nel mondo del lavoro: si tratta di persone con alle spalle solide esperienze professionali e caratteristiche idonee a svolgere il compito di affiancamento e sostegno che, dopo un adeguato periodo di formazione, viene loro assegnato.

Ad oggi sono 25 le persone con Mieloma Multiplo in trattamento presso il reparto di Ematologia delle Molinette che hanno usufruito del servizio di Ugo, il cui personale ha assicurato 600 servizi di sostegno, per un totale di 3600 ore, tra le quali, dato particolarmente significativo, 420 ore di affiancamento ai pazienti privi di persone di riferimento, quindi più bisognose di attenzione e assistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molinette, arriva "l'assistente" per i malati di mieloma multiplo

TorinoToday è in caricamento