rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Salute Grugliasco / Corso Canonico Giuseppe Allamano

La nuova residenza per anziani porta in dote 100 posti di lavoro

Sottoscritto l'accordo con il Comune

Sono cento i posti di lavoro che nasceranno grazie alla nuova nuova residenza per anziani “Consolata” di corso Allamano a Grugliasco.

L'avvio dell'attività, se non sorgeranno intoppi burocratici, è previsto per inizio febbraio. 

L'aspetto lavorativo di questa nuova struttura riguarderà da vicino Grugliasco e l'intera zona ovest della cintura di Torino. Questo perché delle oltre cento figure professionale che in questi mesi verranno ricercate per la struttura, una ventina saranno grugliaschesi, come prevede l’accordo sottoscritto tra Palazzo Civico, il “Gruppo Emera” e l’Agenzia Piemonte.

"Le restanti figure professionali - spiegano il sindaco Roberto Montà e l’assessore al Lavoro, Luca Mortellaro - verranno scelti prediligendo quelli della zona ovest, ovviamente se saranno in possesso dei requisiti richiesti".

Ma ci sono altri vantaggi per la cittadina. A partire dalle facilitazioni nell’accesso alla struttura, la riduzione della tariffa della Rsa per i cittadini bisognosi, l’avvicinamento a Grugliasco per i residenti oggi ospiti di strutture più lontane.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova residenza per anziani porta in dote 100 posti di lavoro

TorinoToday è in caricamento