Rivoli e Pinerolo, negli ospedali non ci sono più pazienti Covid in terapia intensiva

Immagine di repertorio

Da ieri, grazie al miglioramento delle condizioni di salute dell’ultimo malato ricoverato, la Rianimazione dell’ospedale di Rivoli non ospita più pazienti positivi ed è quindi finalmente “Covid free”. È un passaggio dal grande significato simbolico e che segue di qualche giorno quanto avvenuto all’ospedale di Pinerolo, che già dall’inizio di giugno non ha più pazienti ricoverati in Terapia intensiva. In precedenza era stato l’ospedale di Susa a festeggiare le dimissioni dell’ultimo paziente, chiudendo del tutto il reparto Covid.
 
La costante diminuzione dei pazienti positivi ricoverati sta consentendo così di ripristinare progressivamente le attività ordinarie. A Rivoli la scorsa settimana sono stati riaperti i due reparti di Medicina Generale situati al terzo piano, mentre già a maggio erano stati liberati Ortopedia e Urologia che hanno ripreso, seppur in modo graduale, con la chirurgia e con le degenze. Nell’ospedale resta un solo reparto riservato ai pazienti Covid, all’ottavo piano, con 10 ricoverati totali. Nel picco epidemico tra la fine di marzo e l’inizio di aprile l’ospedale ospitava più di 160 pazienti positivi, 19 dei quali in Rianimazione.
 
Pinerolo nel picco dell’epidemia aveva oltre 100 ricoverati: ad oggi ospita soltanto alcuni pazienti negativizzati e in via di guarigione. Già a metà maggio era stato possibile riaprire e riconvertire alle degenze ordinarie il reparto di Medicina, al terzo piano della struttura.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento