Dal 1° giugno anche l'Asl TO5 nel CUP Regionale: cosa cambia

Il numero verde da contattare è 800.000.500

Immagine di repertorio

Da lunedì 1° giugno anche l'Asl TO5 entrerà a far parte del CUP Regionale, il nuovo numero verde al quale rivolgersi è il seguente 800.000.500 con chiamate gratuite sia da rete fissa che da cellulare. Il servizio è attivo tutti i giorni, sabato e domenica compresi, dalle 8 alle 20, escluse le festività nazionali.

Il passaggio al CUP Regione comporterà la chiusura dei Servizi CUP nelle giornate del 28 e 29 maggio 2020. In questi due giorni non sarà possibile effettuare prenotazioni né trasferire appuntamenti 

Che cosa offre il CUP Regionale

•    tempi di risposta entro 60 secondi nel 90% delle telefonate
•    l‘invio di un sms riepilogativo con gli elementi essenziali dell'appuntamento (prestazione, luogo di effettuazione, data e ora della prenotazione)
•    il servizio di chiamata automatica, qualche giorno prima della prenotazione, per confermare e/o annullare l'appuntamento fissato
•    l'app gratuita "CUP Piemonte" per le prenotazioni online, disponibile sia per Android sia per iOS

Inoltre, all’ingresso principale del Poliambulatorio di Nichelino – Largo delle Alpi –è stato collocato un totem dal quale sarà possibile, con tessera sanitaria e ricetta elettronica, prenotare, spostare o annullare visite specialistiche e esami diagnostici.

Stante il perdurare dell’emergenza COVID-19 e la lunga lista di pazienti in attesa di visite /prestazioni con priorità D e P da ricollocare, saranno garantite sul Cup Regionale le prenotazioni di prestazioni specialistiche con priorità U – urgente (da eseguire entro 72 ore) e B – breve (da eseguire entro 10 giorni).

Tutti i cittadini attualmente in lista di attesa saranno presto contattati da operatori Asl per un successivo appuntamento/consulto telefonico. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento