Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Presunte firme false a sostegno di Chiamparino: oggi il verdetto del Tar

Tre le liste sotto accusa: due liste proporzionali, "Chiamparino per il Piemonte" e "Pd", appartenenti alle circoscrizioni di Torino e Cuneo, e una maggioritaria, "Chiamparino Presidente"

Nella giornata odierna dovrebbe arrivare il verdetto del Tar del Piemonte sul ricorso contro tre liste del centrosinistra presenti alle scorse elezioni regionali di maggio che hanno visto trionfare Sergio Chiamparino, eletto Presidente con un risultato schiacciante sui rivali.

Il ricorso è stato presentato dalla Lega Nord contro due liste proporzionali, "Chiamparino per il Piemonte" e "Pd", appartenenti alle circoscrizioni di Torino e Cuneo, e una maggioritaria, "Chiamparino Presidente", legata all'elezione del successore di Roberto Cota e di dieci consiglieri regionali.

Nell'udienza di ieri mattina, terminata alle ore 13, sono sfilati i legali delle parti in causa. I ricorrenti hanno denunciato irregolarità gravissime nell'autenticazione delle firme raccolte: sovrapposizioni delle stesse firme su più liste, date di nascita o luoghi di residenza al posto delle firme stesse, autentificazioni record da parte della stessa persona al ritmo di una ogni due minuti in due diverse città e nella stessa giornata, conflitti di interesse per candidati che avrebbero autenticato la firma di altri candidati. Tra chi ha presentato il ricorso c'è Patrizia Borgarello, rappresentata dall'avvocato Alberto Caretta: secondo la leghista le irregolarità sarebbero visibili a occhio nudo.

Dall'altra parte ci sono i legali che invece difendono Chiamparino che oltre a sostenere la regolarità delle firme e dell'autenticazione delle stesse, sostengono che i ricorsi sono arrivati tardivamente.


A sentenziare su una vicenda che ha delle analogie con quanto successo pochi mesi fa con Roberto Cota sul banco degli imputati, sarà il presidente della prima sezione del Tar Piemonte, Lanfranco Balucani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunte firme false a sostegno di Chiamparino: oggi il verdetto del Tar

TorinoToday è in caricamento