Politica

Usb invita presidenti Upi e Anci all'assemblea nazionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Con una nota trasmessa all’ANCI e all’UPI, l’USB ha formalmente invitato i Presidenti  delle due associazioni a partecipare all’assemblea delle RSU e dei delegati delle Province, delle Città Metropolitane e dei piccoli Comuni, che si terrà il prossimo 7 ottobre a Roma, presso la sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in via di S. Maria in via, 37/B, a partire dalle ore 10.30.

“Con questo invito abbiamo inteso sottolineare la necessità rappresentata dalle migliaia di lavoratori e lavoratrici del comparto enti locali, con particolare riguardo per quelli delle Province, di far sentire il forte dissenso di chi lavora in questi enti verso una riforma che calpesta diritti, funzioni e qualità dei servizi senza produrre alcun effettivo risparmio”, dichiara Roberto Betti, della Direzione Nazionale USB Pubblico Impiego.

“L’USB organizzerà i lavoratori per resistere a questo scempio amministrativo – annuncia Betti - anche contro quelle organizzazioni sindacali che hanno accettato o addirittura condiviso il processo di riforma messo in opera dal ministro Delrio”.

Conclude il sindacalista: “All’assemblea seguirà necessariamente lo sciopero generale del 18 ottobre, a cui invitiamo tutti i lavoratori degli enti locali a partecipare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usb invita presidenti Upi e Anci all'assemblea nazionale

TorinoToday è in caricamento