Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Anno scolastico 2017-2018, il trasporto comunale disabili inizierà prima

Il 18 settembre prenderà il via il servizio che l'anno scorso partì in ritardo e fra mille polemiche

Il servizio comunale per il trasporto di alunni con disabilità, per il prossimo anno scolastico, inizierà il 18 settembre: solo una settimana dopo rispetto alla data di apertura delle scuole (11 settembre, ndr) e una settimana prima dell'anno scorso. O meglio, rispetto a quello che avrebbe dovuto essere.

Già perché a settembre 2016 si erano verificati disservizi e ritardi, con non pochi disagi per gli studenti portatori di handicap e per le loro famiglie, seguiti da un mare di polemiche e malcontento. Un problema quello del trasporto disabili a scuola che il consigliere Silvio Magliano (Moderati) aveva sollevato con una richiesta di comunicazioni in aula.  

I disservizi, è stato chiarito anche da parte della società affidataria, erano stati determinati da un problema verificatosi nel sistema informativo dell’azienda stessa – che è stata poi sanzionata dal Comune secondo capitolato - unitamente a problemi di comunicazione tra quest’ultima e alcuni istituti scolastici.

A comunicare la data di inizio del trasporto alunni disabili, per il prossimo anno scolastico, è stata l'assessora ai Servizi educativi Federica Patti, a margine di una riunione congiunta delle commissioni consiliari IV Servizi sociali e V Istruzione, presiedute rispettivamente da Deborah Montalbano e Daniela Albano.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anno scolastico 2017-2018, il trasporto comunale disabili inizierà prima

TorinoToday è in caricamento