Politica

Tav, Movimento 5 Stelle: "Chiediamo chiarezza a Fassino"

"Ribadiamo che per il MoVimento 5 Stelle il T.A.V. è un’opera inutile, uno spreco di denaro pubblico immane, i cui costi ambientali ed economici saranno superiori ai benefici"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Sembra evidente che all’interno della maggioranza non ci sia una posizione univoca sulla questione T.A.V.

Chiediamo pertanto chiarezza, con una presa di posizione netta e precisa, in merito alla realizzazione di quest’opera da parte di chi non si è ancor assunto tale responsabilità, forse a causa delle forze con le quali si è dovuto alleare allo scopo di ottenere risultati elettorali maggiormente favorevoli, in particolar modo Sel e Idv.

Ribadiamo che per il MoVimento 5 Stelle  il T.A.V. è un’opera inutile, uno spreco di denaro pubblico immane, i cui costi ambientali ed economici saranno superiori ai benefici.  

Apprendiamo inoltre oggi dai giornali che Coppola ha richiesto a Fassino di “sottoscrivere e votare nel primo consiglio comunale la sua mozione Pro-Tav”. Certamente cercheremo di far valere anche noi la nostra posizione sull’opera, presentando al più presto una mozione che evidenzi le motivazioni di contrarietà.

Vista l’imminenza della questione e per poter eventualmente votare in modo maggiormente consapevole e responsabile, invitiamo tutti i consiglieri neo-eletti e assessori freschi di nomina LUNEDI’  6 GIUGNO alle 16:00 alla visita guidata al presidio No Tav della Maddalena affinché possano rendersi conto di persona delle ragioni e dei modi d'azione del popolo No Tav, al di là della propaganda e delle strumentalizzazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tav, Movimento 5 Stelle: "Chiediamo chiarezza a Fassino"

TorinoToday è in caricamento