menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Appendino insieme ai referenti albesi e braidesi

Appendino insieme ai referenti albesi e braidesi

Torino sposa le Langhe, partnership per promuovere il turismo

Un'alleanza per valorizzare l'intera Regione invidiata in tutto il mondo

Torino come capitale di cultura ed eventi, ma anche al centro di una Regione stupenda, ricca di luoghi e storia, invidiata da tutto il mondo. E le Langhe sono uno parte di questo splendore a cui la Città di Torino guarda per una partnership volta a promuovere il turismo.

Fare sistema è la parola chiave per la sindaca Appendino: “Noi siamo fermamente convinti che i risultati migliori si ottengono quando si lavora insieme. Ecco perché nei prossimi mesi verrà avviata una stretta collaborazione tra la Città di Torino e diverse Istituzioni delle Langhe per promuovere insieme forme di turismo diverse, ma complementari”. 

Nell’ottica di un serio lavoro di programmazione, l’amministrazione torinese presenterà gli eventi del 2018 già alla fine dell’estate e verrà realizzata per la prima volta una brochure congiunta Torino-Langhe perché il turismo è e continuerà ad essere un’importante risorsa per lo sviluppo del territorio e va valorizzato. 

Nella foto insieme alla sindaca, l’assessore al Turismo della Città di Torino Alberto Sacco, il primo cittadino albese e l'assessore al Turismo, Maurizio Marello Sindaco e Fabio Tripaldi, il presidente della Banca d'Alba e del Comitato Esecutivo, Ernesto Cornaglia e Paolo Stra, la presidente dell'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba d'Alba Liliana Allena e i responsabili delle due Atl, Marcella Gaspardone, Luigi Barbero e Mauro Carbone.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento