menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune: ecco il Piano d'azione 2030, per una città più sostenibile e resiliente

Quattro incontri con associazioni ed enti attivi sul territorio

“Torino 2030” è un piano d’azione che presenta la visione a medio termine delle scelte dell’amministrazione torinese. Sostenibilità e resilienza i fili conduttori delle azioni e dei progetti previsti: " Sostenibilità economica, energetica e dell'ambiente - hanno spiegato la sindaca Chiara Appendino e il vicesindaco Guido Montanari - , e resilienza intesa come capacità di adattamento al cambiamento". 

Dopo l’elaborazione del Piano Torino 2030, si avvierà una fase di apertura e di condivisione con il territorio con quattro incontri rivolti, su invito, a circa 130 tra associazioni, gruppi ed enti del territorio. E in ogni occasione si affronteranno vari argomenti: la partecipazione dei cittadini; l'innovazione e la cultura, in vista anche di una possibile candidatura di Torino a capitale della cultura nel 2021; la vivibilità cioè il verde e la pulizia; la solidarietà, in materia di diritti.

Secondo il calendario, gli appuntamenti previsti saranno il 21 settembre, 10 ottobre, 7 e 28 novembre presso la Scuola Holden dalle ore 17,30 alle ore 19,30. Un progetto a cura di Urban Center Metropolitano, per stimolare il dibattito sulle prospettive future, al quale prenderà parte anche la Città Metropolitana di Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento