Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Tentata truffa telematica nelle email della Provincia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Anche la casella di posta elettronica del presidente della Provincia di Torino è finita nel mirino di truffatori telematici che da tempo in Italia affliggono migliaia di utenti della rete. Un falso messaggio ha avvisato Antonio Saitta del blocco della sua carta di credito personale a causa del presunto inserimento di un codice errato: “Stavo per cascare nella trappola e collegarmi al sito che indicavano - dice Saitta - ma ho immediatamente realizzato che l’indirizzo di posta elettronica di palazzo Cisterna non ha nulla a che vedere con i miei dati personali e soprattutto con la mia carta di credito”.

Questa mattina il presidente della Provincia si è recato a sporgere denuncia della tentata truffa telematica alla polizia postale di Torino, in corso Tazzoli: “gli agenti mi hanno confermato il boom di questa truffa, conosciuta come phishing. Anch’io voglio raccomandare la massima attenzione: i messaggi di posta elettronica di questo genere non vanno assolutamente aperti per evitare di consentire involontariamente l'accesso a informazioni personali e riservate e finire vittima del furto d'identità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata truffa telematica nelle email della Provincia

TorinoToday è in caricamento